i racconti erotici di desiderya

Il matrimonio del mio amico......

Autore: Marcus
Giudizio:
Letture: 1680
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Quante volte prima di andare ad un matrimonio sbuffiamo e faremo qualsiasi cosa per non andarci...beh non è il mio caso in quanto è proprio in queste occasioni che gambe, tacchi e calze vengono indossate da splendide gambe e le fantasie più sfrenate s'innestano nei ns pensieri. Così quella volta in cui un mio amico decise di fare il grande passo sapevo che sarebbe stata una bella occasione per vedere e chissà....Proprio durante i preparativi la mia lei decide di vestirsi come meglio non potevo sperare. Vestito chanel rosa chiaro, camicetta bianca ben scollata eppoi calze super velate, qusi invisibili e sandalo nero tacco 13. Già durante il viaggio per andare alla cerimonia comincio ad accarezzarle le gambe e comincio ad eccitarmi sempre più cercando già con i pensieri un posto, un occasione da cogliere...Arrivati al ristorante, dopo la cerimonia, Le sue gambe cominciano ad essere oggetto di sguardi ed attenzioni dei presenti fatto sta che appena mi allontano per prendere il prosecco trovo un lui che parlava con la mia lei del più e del meno. Assisto alla scena incuriosito ed eccitato conoscendo la mia lei, timida all'apparenza ma sempre con una gran voglia....e sicuramente compiaciuta delle attenzioni. Comincia la cena ed il caso vuole che il tale si trovi al ns tavolo, continua così la sera con chiacchere, le solite, ma al contempo vedo sempre più lo sguardo eccitato del tal Simone che tra una parola e l'altra tira qualche complmento alla mia lei...A quel punto sempre più eccitato sussurro all'orecchio della mia lei se vorrebbe farsi accarezzare le gambe sotto al tavolo ma lei stizzita si allontana con il viso. Insisto di nuovo e lei con fare deciso mi dice "se proprio lo desideri!" Dopo un pò vedo la mia lei che struscia, casualmente, una gamba su quella di Simone: all'inizio sembra preso alla sprovvista ma noto poi che ricambia e la mia lei che lo guarda compiaciuta. Poco dopo sparisce la mano di lui e capisco che la sta carezzando sulla gamba, il tutto senza che gli altri al tavolo si accorgano di nulla. Fingo così di allontanarmi e dall'altro lato della sala vedo che lo sfregamento e l'accarezzamento continua. Finita la parte al tavolo chiedo alla mia lei cosa era successo e lei mi racconta nel dettaglio anche il ditalino leggero sulla fica coperta dalle calze...Non capisco più nulla ma mettendomi nei panni di Simone e pensando a quanto fosse infoiato dico alla mia lei completamente fuori di testa: perchè non gli fai una sega? Anche stavolta la reazione sembra fredda ma anche lei a quel punto capisce il filo del gioco....Così continua la serata e comincia la musica, si parla ci si siede sui divani, quando lei mi chiama da parte e mi dice andiamo al bagno? Lì si alza la gonna e mi fa vedere una chiazza bianca sulle calze ancora umide. mi dice adesso sei contento? gli ho fatto una sega sul divano e mi sono pulita le mani sui collant, ma quando vedo pure la sborra sui sandali, tiro fuori il mio cazzo ormai turgido e colante e glielo faccio spompinare prendendogli la testa senza neanche farla abbassare seduta...Eccitati al massimo la gira e l'appoggio sul lavandino e prendendola da dietro comincio a montarla abbassandogli i collant appena e spostando le mutandine. Dopo pochi colpi lei gode e subito dopo si siede sul cesso e comincia a spompinarlo facendosi inondare la bocca di sperma. Non contenta mi fa vedere che sputa il tutto sulla coscia spalmandosi la sborra su tutta la coscia. Ci ricomponiamo velocemente ed usciamo, la musica era terminata ed era ora di tornare, chissà se mai avrà rivisto poi Simone............


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Purpo Invia un messaggio
Postato in data: 02/03/2012 15:57:21
Giudizio personale:
bello...situazione molto intrigante

Autore: Coppia Di Classe Invia un messaggio
Postato in data: 01/02/2012 09:41:29
Giudizio personale:
e' capitato anche noi,


Webcam Dal Vivo!