i racconti erotici di desiderya

Il grande risveglio

Autore: Bello9
Giudizio:
Letture: 1266
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Salve mi presentò sono Ciro marito 36enne, stanco di una moglie bigotta e senza passione, mia moglie Lalla 33 anni piccola ma con un bel culetto ed una quarta abbondante, è sempre stanca per il lavoro e la famiglia, pensando di assolvere gli impegni coniugali al letto solo il venerdì sera se non si addormenta, ma adesso vi racconto come ho fatto a fare risvegliare la voglia di zoccola che è in lei.

Dopo aver girato per alcuni giorni su siti vari alla ricerca di massaggiatori e singoli ho fatto le mie scelte e preso i dovuti contatti ci siamo dati appuntamento per il venerdì sera alle 23.00 presso la mia abitazione. Nel pomeriggio mi reco a lavoro e verso le 1900 telefono alla mia mogliettina, le riferisco che farò tardi purtroppo per un lavoro da terminare, lei un po' si lamenta ma poi dice che mi attenderà direttamente a letto, io le ricordo che é venerdì di farsi trovare almeno un po' disinibita, lei acconsente anche se già do che al mio rientro lei è lì che dorme .

Alle 19.00 mi incontrò con i miei nuovi amici e ci organizziamo per cenare qualcosa insieme così pianifichiamo il tutto.

Alle 22.00 io già fremevo dalla situazione, mi devo a casa e controllo se la mia desiderosa mogliettina mi attendeva a cosce aperte, ma con solenne consuetudine dormiva, contarto i ragazzi e li faccio accomodare in bagno, nel frattempo accendo qualche candela in camera da letto, mia moglie effettivamente anche se dormiente, indossava perizoma e null'altro e nota o i sui capezzoli rimasti turgidi, facendo con cura le indosso una mascherina per la luce e chiamo Claudio il massaggiatore che con grande professionalità comincia subito a massaggiare mia moglie, lei avvertendo l'olio sulla pelle si sveglia ed ad occhi chiusi si gode il massaggio senza accorgersi di nulla poi mi chiede di sfilargli perizoma ovviamente Claudio mi guarda ed io annuisco facendo segno di stare zitto, il massaggio continua ed ora Claudio le massaggia la zona pubica, alternando colpi fermi sul clitoride a penetrazioni veloci nella figa , che ormai era bagnatissima, io mi avvicino e le dico di non togliersi la maschera che sarebbe stato più bello oltre al fatto che da li a poco ci sarebbe stata una sorpresa , lei annuisce e mi dice che voleva essere scopata. La faccio stendere a pancia in giù e le chiedo di mettersi un po' a pecora così le leccavo un po' la figa, lei obbedisce nel contempo Claudio ormai nudo e noto con un cazzo enorme si po' e sotto di lei e comincia a le farla io mi allontano e chiamo Mario che stava a godersi la scena fuori dalla porta, mario entra e da superdotato si pone dietro il culo della mia lei pronto per penetrarla. Mi seggo sulla sedia ai piedi del letto e dico a mia moglie , amore la sorpresa a questa, Mario la stringe dai fianchi e la penetra nel culo, come un toro , lei vuoi per la penetrazione anale vuoi per la lingua tra le cosce rimane un attimo immobile e poi si toglie la maschera mi guarda e mi dice goduti lo spettacolo amore ..... Così ci alterniamo io Mario e Claudio con la sua figa il suo culo e la sua bocca fino a quando non gli sborriamo addosso . Dopo questa fantastica nottata ho salutato i miei amici e da allora il venerdì lo dedichiamo ai nostri extra mentre gli atri giorni ci accontentiamo a vicenda


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Yanez1208 Invia un messaggio
Postato in data: 11/02/2013 16:41:23
Giudizio personale:
che cagatona, scritto male e incomprensibile


Webcam Dal Vivo!