i racconti erotici di desiderya

I tedeschi.

Autore: Ric8876
Giudizio:
Letture: 1599
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
17/05/2008

Una nuova interessante avventura. Ho conosciuto un paio di ragazzi tedeschi che mi hanno ospitato nel loro camper. Ospitato ritengo che sia un eufemismo. Infatti appena siamo entrati mi hanno denudato ed incatenato mani a piedi. Potevo muovermi ma non uscire dal camper. Mi hanno poi bendato, messo a riposare su un lettino. A questo punto ero molto spaventato, durante il viaggio mi hanno obbligato a tacere e starmene buono. Arrivati alla meta vengono fatti salire altri due amici tedeschi. Tutti quanti si spogliano e mi mettono in ginocchio davanti a loro. Comprendo immediatamente le loro intenzioni. Anche se molto spaventato, comincio a prendere in mano, baciare e leccare i loro cazzi. Ammetto che ero completamente impreparato ad una situazione del genere, ma, anche se molto spaventato, ero molto eccitato. Con calma e lavorando di lingua e di bocca quei quattro cazzoni stavano finalmente diventando grossi. A questo punto il più grosso di loro, a cui stavo spompinando il cazzo, mi afferra a due mani la testa e controlla il ritmo con cuiu il cazzo scompare nella mia bocca. Quando sta per venire me ne accorgo subito in quanto preme la mia testa contro la sua pancia spingendomi il suo cazzo giù fino in gola. Il suo sperma di riempie la bocca e quasi mi soffoca, cerco di divincolarmi per respirare ma lui mi tiene li fino a che non ha finito i suoi comodi. Appena finito speravo in un attimo di pausa invece niente. Mi sbattono a quattro zampe sul pavimento. Mentre uno dei ragazzi si distende per terra dandomi il suoi cazzo da succhiare, sento le dita di un altro che stanno aprendosi la strada nel mio culo. Succhio il cazzo ed il mio culo viene lubrificato con un liquido freddo. Mi sento alla loro completa mercè. Sono eccitato. Succhio il cazzo e continuano a lubrificarmi il culo con il liquido freddo. Sento due mani che mi afferrano ai fianchi. Sta preparandosi a inserire il suo cazzo nel mio culo. Dapprima, mentre io continuo a succhiare il cazzo dell’amico, avvicina il suo cazzone al mio culo poi un po’ alla volta lo spinge dentro fino alle palle. Wow. Un esperienza nuova ma certamente eccitante. Ero completamente stordito, le catene, i cazzi che spingevano dentro di me. Presto il ragazzo dietro di me smette di sfondarmi il culo e lascia il posto all’amico, è meno dotato, ma in compenso mi sfonda il culo ad un ritmo vertiginoso.. Contemporaneamente il ragazzo che spompinavo viene e mi riempie la bocca di una quantità enorme di sperma. Appena alzo la testa per riprendermi dalla copiosa eiaculazione il tedescone che aveva appena finito di sfondarmi il culo mi sbatte il suo cazzo in bocca e anche lui viene e mi riempie la bocca anche con il suo sperma.

Alla fine anche l’ultimo dei ragazzi, in piedi davanti a me, mi sbatte il suo cazzo in bocca e mi scarica la sua dose di sperma.

Che esperienza. Se qualcuno volesse organizzare qualcosa del genere me lo faccia sapere.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Golia6 Invia un messaggio
Postato in data: 25/08/2008 16:46:13
Giudizio personale:
Tesoro vorrei essere stato la tuo posto non mi sarebbero servite catene bastava che mi avessero fatto vedere i loro cazzi ma poer cominciare mi basta poter vedere il tuo e spompinarti sino alla sborrata ciao bacio Maurizio


Webcam Dal Vivo!