i racconti erotici di desiderya

Ecco come fù che... (prima parte)


Giudizio:
Letture: 672
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Ero ragazzo. Avrò avuto quindici-sedici anni e, d'estate e nelle feste importanti (Capodanno, Carnevale o altre), suonavo in un complesso.

D'estate suonavamo all'aperto, ma se iniziava a piovere ci pagavano solo se era trascorsa almeno un'ora dall'inizio della serata.

Avevo conosciuto da poco il gestore di un bar: me l'aveva presentato un mio compagno di scuola, di un anno più vecchio perchè ripetente, portandomici perchè sapeva che mi piaceva giocare a carte e lui ci andava spesso a giocare con questo tizio, che chiamerò Nino.

Una sera che dovevo suonare, iniziò presto a piovere e dovemmo, perciò, rinunciare e tornarcene a casa. Ma non avevo nessuna voglia di tornare così, strada facendo, decisi di passare al bar e vedere se era possibile fare una partita a carte. Il barista, Nino, quando mi vide fu tutto contento e, dato che c'era scarsissimo movimento, data la pioggia, decise di abbassare le serrande, in modo da poter giocare in santa pace.

C'era anche un suo amico, sulla quarantina (mentre Nino ne avrà avuti quasi cinquanta), un bel tipo, moro come Nino, ben prestante, con una faccia simpatica, che disse subito che avrebbe giocato volentieri anche lui.

Chi perdeva pagava un giro da bere. Iniziammo e... vincevo quasi in continuazione, chissà perchè! Così, i giri di bibite corrette si susseguivano ed io iniziai a sentirmi un pò ebbro. A quel punto dissi che smettevo, altrimenti non sarei riuscito a tornare a casa.

I due amiconi accettarono la cosa ma poi, non so come, Nino volle farmi vedere la cantina e, con quella scusa, mi fecero scendere al piano di sotto dove, oltre a tutta una serie di casse di bibite, di vini e di liquori, c'era anche una branda sulla quale Nino mi disse che qualche volta, durante la pausa pranzo, si metteva a fare un pisolino.

In tutto questo frattempo, tra farmi vedere un vino o un liquore e darmi spiegazioni, avevano iniziato, tutti e due, a farmi tutta una serie di complimenti. Aveva iniziato Leo, l'amico di Nino, chiedendomi se nessuno mi avesse mai fatto intendere che avevo un bel culo, e Nino aveva proseguito dicendo che avevo anche una splendida bocca che faceva venir voglia di baciarla e, nel dire ciò,guardandomi fisso negli occhi, mi aveva preso il viso tra le mani e, avvicinandosi, mi aveva baciato. Ora io avevo avuto poche occasioni di baciare delle ragazze e non è che fossi molto bravo (ero stato sempre molto sensuale e sapevo di avere qualche tendenza bisex) ma quel bacio, ove Nino spinse subito con la lingua per cercare la mia, mi sconvolse a tal punto da provare i brividi e sentirmi senza forze. Quella lingua che rovistava nella mia bocca mi fece eccitare a tal punto da avere un'erezione di cui Nino si accorse perché, nel frattempo, Leo da dietro, spingendomi ancor più contro Nino, aveva iniziato a massaggiarmi il culo e ad accarezzarmi un capezzolo, facendolo inturgidire.

Non ci volle molto perchè capissero che, a quel punto, mi avevano in loro potere: io mi sentivo senza forze, incapace di reagire perché tutte quelle sensazioni che riuscivano a provocarmi mi piacevano da morire e desideravo solo che continuassero. Con molta calma, come fossero stati d'accordo da sempre e, forse, già abituati a farlo con giovani ingenui come me, iniziarono a spogliarmi, sempre accarezzandomi, uno continuando a baciarmi senza lasciarmi riprendere fiato e l'altro continuando a strusciarsi sul mio sedere col suo cazzo che aveva già tirato fuori dai pantaloni, continuando a torturarmi i capezzoli, che avevo molto sensibili e che Leo li aveva resi ancor più sensibili.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Franco58 Invia un messaggio
Postato in data: 22/06/2023 10:25:07
Giudizio personale:
e alla fine?

Autore: Bobo45sex Invia un messaggio
Postato in data: 13/05/2017 01:08:01
Giudizio personale:
mmm, che bei ricordi che hai, e li descrivi bene...


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Catenina vita argento
Catenina vita argento
Sensuale catenina color argento impreziosita con p...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Anal plug celeste
Anal plug celeste
Butt plug semitrasparente vibrante in morbido jell...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Preservativi no lattice skyn 10pz
Preservativi no lattice skyn 10pz
I profilattici Skyn sono di nuova generazione prod...
[Scheda Prodotto]