i racconti erotici di desiderya

Da dany a daniella 4 parte

Autore: Alby78
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Rientrato in albergo trovai l'albergatore pronto a rientrare a casa sua e a lasciarci, come la notte precedente, tutto l'edificio a nostra completa disposizione. Dopo avermi assicurato di aver provveduto a sistemare tutta la mia roba nella mia nuova stanza che ormai direi fosse la suite dell'albergo, mi salutò e mi diressi verso la camera di Daniella...arrivato sulla porta bussai e lei mi venne ad aprire. Restai completamente a bocca aperta...un intimo rosso veramente eccitante...molto mini e anch'esso di pizzo...le unghie dei piedi e delle mani smaltate di rosso....la pelle completamente liscia e lucida...un lucida labbra rosa che accentuava anche se non di molto quelle labbra vogliose, le ciglia e le sopraciglia ben curate...e i capelli a caschetto neri.... "Wow" dissi.... "Sei una gran figa".... "Grazie tesoro".....

"Senti un pò" le dissi "è andato tutto bene...abbiamo firmato il contratto e quindi dobbiamo festeggiare"... "Davvero?" chiese lei "Certo" risposi.... "Ti va di festeggiare?"

"Mhm....tesoro....certo che mi va...facciamo tutto quello che vuoi" mi disse con un sorriso malizioso e da puttanella....

"Bene" risposi "è proprio quello che volevo sentirti dire...allora preparati....mettiti il vestito pi sexy e femminile che hai e andiamo a mangiare fuori"

"Ma che dici" ribatté lei "ma sei pazzo?non posso andare da nessuna parte vestita così"

"Senti un pò" risposi io "stamattina eri a disagio perchè non ti sentivi la persona che sei...ti senti donna in testa e vuoi essere trattata da donna...bene allora voglio andare fuori a festeggiare con la mia Daniella"

"Ma solo tu sai del mio segreto" ribatté lei... "Appunto" aggiunsi io "nessuno sa chi sei....così truccata e con i vestiti sexy gli altri vedranno solo una super figa"

L'idea la stava stuzzicando e allo stesso tempo eccitando...voleva provare a vivere una situazione del genere...lo si leggeva nei suoi occhi...voleva ardentemente vivere la sua femminilità anche fuori...ma il timore la facevano ancora titubare e così dirigendomi verso la mia stanza le dissi "Vado a farmi la doccia e a prepararmi...passo a prenderti tra un ora" in modo che non le dessi ancora opportunità di controbattere e si sentisse a questo punto costretta a prepararsi ad uscire come la volevo io.

Dopo un'ora passai a prenderla...quando si aprì la porta restai di sasso....cazzo una strafiga così non la avevo mai vista fino a quel momento...indossava i sandaletti tacco 12, le gambe nude e lucide, una minigonna che dava sul celeste lucido, una camicetta nera un pò aperta che facevano intravedere il reggiseno di pizzo nero, una leggera giacca sul color panna con al braccio una borsetta...e quel viso femminile ben curato con quei capelli a caschetto neri.

Ci avviammo al ristorante con lei che mi teneva sotto il braccio...il suo camminare si fece blando e fluido con un evidente sculettare da gran troia evidenziato da quella minigonna semi aderente che indossava...arrivati al ristorante fummo sotto gli occhi di tutti i presenti....il responsabile di sala pensando fossimo una giovane coppia in cerca di privacy ci fece accomodare in un tavolo semi nascosto che dava su un angolo della sala con alcune piante floreali che facevano da contorno per creare quel senso di riservatezza. Daniella era molto imbarazzata e si sentiva addosso gli occhi di tutti... "Che dici....avranno capito?" mi chiese.... "Capito cosa?" ribattei io, ma non fece in tempo a rispondere che arrivò il maitre per portarci i menù e iniziare a chiedere se volevamo ordinare da bere

"Buonasera signorina...buonasera signore...benvenuti al nostro ristorante...posso permettermi di fare i complimenti alla signorina?" disse il maitre guardandomi con modo gentile e rispettoso "Prego prego faccia pure" dissi io con tono un pò assente facendo finta di iniziare a sfogliare il menù "Si figuri che non voleva neanche venire...è tutto il giorno che non si sente bene e non voleva uscire perchè non si sentiva abbastanza piacente per andar a cena fuori...diceva di sentirsi brutta oggi" aggiunsi.... "Ma signorina cosa va a pensare....lavoro in questo ristorante da tantissimi anni e posso assicurarle che mai è capitato di avere come cliente una donna così carina come lei...sicuramente lei è una modella...lo si è capita dal suo modo di camminare e dal suo portamento...siamo onorati di averla come nostra cliente" disse il maitre...questo non fece altro che dar maggior sicurezza a Daniella che tutti l'avevano considerata come una vera donna e con voce docile e femminile ringraziò al maitre delle belle parole e che si sentiva lusingata.

La serata proseguì con una atmosfera sensuale....la cena fu completamente a base di pesce...i calici di vino bianco...e gli sguardi carichi di desiderio da parte di entrambi....

"Sei uno stronzo" disse ad un tratto Daniella.... "Perchè?" risposi io guardandola in modo stupito.... "Hai fatto in modo che il cameriere mi facesse i complimenti affinchè non mi sentissi a disagio e mi sciogliessi".....

"Hai visto che agli occhi di tutti sei una donna?...stasera sei più serena rispetto a stamattina...perchè finalmente stai vivendo la tua personalità..." dissi

"Grazie....sei un tesoro....lo apprezzo molto quello che hai fatto" e ci scambiammo un sorriso pieno di malizia e sensualità.

Finito di cenare rientrammo all'albergo...entrambi un pò brilli ci stringevamo a vicenda lungo il tragitto...potevamo percepire il desiderio dei nostri corpi...e non vedevamo l'ora di poter rientrare...varcata l'entrata della porta, appena chiusasi dietro di noi, ci scambiammo un lungo bacio appassionato dove le nostre lingue facevano a gara per poter entrare nella bocca dell'altro...mentre le mani iniziavano ad accarezzare qualsiasi parte del corpo fino ad arrivare le mie a sollevare quella minigonna e toccare quelle chiappe morbide e sode e le sue il mio cazzo che non vedeva l'ora di uscire da quei pantaloni...

"Vieni...ho una sorpresa per te" dissi...e ci dirigemmo verso la mia nuova stanza...aperta la porta entrammo e Daniella guardandomi stupefatta disse "E questa?come hai avuto le chiavi di questa camera?"

"Ricordi che ieri non avevo acqua calda nel bagno?" dissi.... "Il padrone mi ha offerto questa camera per farsi perdonare...guarda un pò qui?...letto matrimoniale...e qui nel bagno????doccia idromassaggio...."

"Mah...mah....è stupenda....e cosa vorresti fare in questa nuova camera" chiese Daniella guardandomi con un sorriso malizioso....

"Beh...per iniziare siediti e rilassati sul divano" dissi io...e mentre lei si sedeva sul divano io mi diressi al frigo-bar e presi una mini bottiglia di whisky...mi diressi sul divano e posti due bicchieri sul tavolino versai il whisky e ne porsi uno a Daniella....

"Sai una cosa?" le dissi "stavo pensando che d'ora in poi voglio andare a fare i viaggi di lavoro con te....l'unica condizione è che tu sia sempre vestita da donna come lo sei stasera".....

"Davvero?" chiese lei....

"Si" risposi.... "Nessuno ha sospettato di nulla...tutti ti hanno considerato una donna...ed è quello che volevi"

"Si....in effetti hai ragione" disse lei pensandoci un pò su... "Era il mio desiderio...per la prima volta non mi son sentita a disagio a mostrare la mia reale personalità....sono stata bene...mi son divertita...e devo ammettere che mi sono anche eccitata" e così dicendo entrambi alzammo in aria il bicchiere e brindammo alla serata...

Appoggiati i bicchieri sul tavolino ci guardammo e dopo un pò iniziammo a baciarci con passione...le nostre lingue che per l'ennesima volta si cercavano e si esploravano l'una con l'altra...le mani che percorrevano il nostro corpo...le mie all'inizio si fermarono all'altezza del petto, sganciarono un poco la camicia, sollevarono un poco il reggiseno ed iniziarono a stuzzicare quei capezzoli ormai turgidi...dopo di che continuarono a scendere e iniziarono ad accarezzare quelle gambe lisce e morbide sino alle chiappe...le sue ugualmente si intrufolarono dentro la mia camicia ad accarezzare il mio petto...poi dopo proseguirono fino alla patta, sganciarono il cinto, aprirono i miei pantaloni e si intrufolarono all'interno dei boxer e a impugnare il mio cazzo ormai eccitato...

Tutto ad un tratto si staccò dalla mia bocca e si inchinò verso il mio cazzo....iniziò a leccarlo roteando prima la lingua sulla punta della cappella...poi passandola lungo tutta la lunghezza dell'asta...e infine infilandoselo tutto in bocca fino in gola...

"Oh...si...Daniella....mhm....si così....quanto sei brava...."

"Ti piace?" chiese lei continuando il suo operare sul mio cazzo..... "Divinamente" risposi io "Hai una gran voglia di cazzo...me lo stai mangiando tutto....non so fino a quanto potrò resistere....uhm...siii"

"Vieni quando vuoi tesoro....voglio bere tutta la tua sborra....come ieri...." e ricominciò a pompare con avidità.....

"Aaahhh tesoro....mhm....siiiii....vengoooo.....ooohhh.....tieni....bevi tutto.....è tutta tuaaaaa" e venni svuotando una immensità di sperma nella sua bocca senza che lei ne fece uscire una sola goccia....

"Tesoro....mhm....che buona....è saporita.....la tua è stata la prima...ma son sicura che la tua è la più buona...mhm" e così dicendo finì di ripulirmi il cazzo dalle ultime gocce che fuoriuscivano.....

Poi ad un tratto mi alzai dal divano, la presi in braccio e la portai verso il letto....la poggiai con dolcezza, le sfilai i sandaletti e poi mentre mi guardava mi spogliai completamente....mi sdraiai al suo fianco ed iniziai a sfiorarle con dolcezza le gambe con la mia mano....le sollevai la minigonna e la lasciai così con il culo bene in mostra con addoso quel grazioso perizoma nero....poi iniziai a sganciarle la camicetta e a sfiorarle il petto....lei si eccitò ancora di più e si tuffò nuovamente a pomparmi il cazzo....questa volta divenne ancor più duro e mi chiese di penetrarla e di possederla come solo io sapevo fare....presi l'ennesimo preservativo dal beauty-case e me lo infilai...la feci mettere a pecora con la minigonna completamente sollevata...le scostai il filo del perizoma, le puntai il cazzo nel buco del culo e lo affondai con un colpo secco e deciso...

"Aaaaaahhhhhhh.....mhm.....siii cosììì.....siii tesoroooo".....mi diceva

Iniziai a stantuffarla in modo deciso e animalesco....sicuramente le stavo facendo un pò male ma non diceva nulla e anzi iniziava a contrastare il mio movimento affinchè il mio cazzo potesse entrargli ancor più nel profondo del culo....

Dopo che la stantuffai per più di mezz'ora lo sfilai fuori, tolsi il preservativo e glielo rinfilai dentro..

"Ah....mhm...che fai???hai tolto il preservativo???mhmmmmm"....

"Si" dissi io "voglio fecondarti....ah....mhm"

"Mhm....tesoro....che dici....mhm....lo sai che è impossibile....mhm"

"Si....lo so.....vuol dire che ti verrò dentro e ti feconderò fino a quando non riuscirò a metterti incinta....mhm.."

"Ah....tesoro....mhm.....che dici...mhm....va bene...vienimi dentro....riempimi tutta...voglio dart un bambino....mhm....siiii"

"Sto venendo....aaaahhhh....siiiii" e svuotai per l'ennesima volta una grande immensità di sperma ma questa volta dentro al suo culo....

Una volta svuotatomi completamente rimasi sdraiato completamente sfinito col cazzo ancora dentro al suo culo.... "Tesoro" disse lei "Sei stato grande....voglio darti un bambino...veramente....vienimi dentro tutte le volte che vorrai....." e ci scambiammo un interminabile bacio appassionato.

Dal giorno io e Daniella facciamo coppia fissa per i viaggi d'affari.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Apecar Invia un messaggio
Postato in data: 28/04/2015 18:50:40
Giudizio personale:
eccittante

Autore: Flory_69 Invia un messaggio
Postato in data: 25/04/2015 00:34:44
Giudizio personale:
Leggendo la vostra storia mi sono eccitata come se a prenderlo fossi stata io, bravi veramente bravi, un bacio.


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Coadiuvanti
Olio al gelsomino 50ml
Con olio di jojoba e profumo di gelsomino.Preziosi...
Prezzo: € 9.90
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Mascherina cat attack leopardato
Sensuale e sexy questa mascherina ti regalera sens...
Prezzo:9.99 9.99
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Thai toy beads rosa
Palline thai di diametro crescente per lantico ed ...
Prezzo: € 14.99
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Thai toy beads rosa
Palline thai di diametro crescente per lantico ed ...
Prezzo: € 14.99
[Scheda Prodotto]