i racconti erotici di desiderya

Cuckold pain – la sofferenza di un cornuto

Autore: Cucknapoletano
Giudizio:
Letture: 1811
Commenti: 12
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Gli uomini "normali" sono gelosi del modo in cui le loro Donne vanno in giro, quasi svestite, gambe di fuori, magliette aderenti su capezzoli visibili, cavigliere inequivocabili, sguardi infuocati. Gelosi e magari rabbiosi con quelle Meraviglie al loro fianco, e carichi di fastidio e disprezzo per gli altri uomini che mangiano la loro Donna con gli occhi, che sbavano e si voltano senza ritegno al suo passaggio, e dei quali uomini conoscono molto bene i pensieri che passan loro per la testa in queste circostanze, e quelle sudicie fantasie in cui la vorrebbero coinvolgere. Questa dell'uomo geloso è una sofferenza stupida ed infantile, un dolore improduttivo, dannoso e poco solidaristico. Invece, l'uomo cuckold come me, voyeur convinto, cornuto per scelta superiore e logica, desidera, vuole ed incita affinchè la propria Donna vada in giro quasi fosse una "troia da monta" o una cavalla in calore, sebbene non abbia bisogno di suggerirle come vestirsi e cosa (non) indossare per richiamare l'attenzione dei maschi luridi, arrapati e maiali come me, dei quali maschi conosco bene i pensieri e le fantasie che vorrebbero applicare su quel pezzo di figa stratosferica della mia Femmina. Ed il fatto di non poter urlare a loro, a tutto il mondo maschile che sbava al passaggio della mia Dea, che io vorrei vederla tra le loro braccia, che io so cosa provano, quali desideri fortissimi hanno, quali reazioni sessuali scatena quella splendida Bagascia, e vorrei poter render condivisibile ad altri maschi il piacere della mente e della carne che Lei è in grado di donare ad essi, questo fatto alimenta quella che io ho chiamato, nel mio ultimo racconto, la sofferenza del cuckold - Cuckold Pain. Una sofferenza gioiosa, sensata, utile e solidaristica, che affraterna nel desiderio delle meraviglie femminili il mondo maschile, senza odio, rancori, lotte, invidie e gelosie.

La sofferenza

L’uomo cuckold come me gode come un pazzo ad osservare il modo in cui i camerieri, i commessi, i passanti, i camionisti, gli astanti, e gli osservatori maschi in generale divorano con sguardi allupati, sanamente viscidi, perversi, ossessivi e sbavanti la propria donna, e sa benissimo quali porci pensieri attraversano quegli uomini, e cosa farebbero quegli uomini alla sua donna, e magari quali maledizioni lanciano al legittimo consorte di quella Femmina così bona e magari così troia. In ciò sta la gioia ed il godimento dell’uomo cuckold. Ma la pena e la sofferenza di cui parlavo in precedenza? Essa risiede nell’impossibilità dell’uomo cuckold di poter far capire a quegli uomini che vorrebbero chiavarsi la sua donna che è proprio questo ciò che lui desidera, che lui stesso, il legittimo consorte di quella femmina così arrapante, vorrebbe tanto condividere con loro i piaceri della carne che quella donna sa regalare, l’uomo cuckold come me vorrebbe fermare quegli uomini, quei camerieri, quei commessi, vorrebbe trarli in disparte e dire loro che è eccitato dal modo in cui guardano la sua donna, che vorrebbe presentargliela, permettere loro di conoscerla, di condividerla nel desiderio porco e sublime che loro stanno investendo su di lei. Se l’uomo che guarda la donna del cuckold soffre di un desiderio che deve reprimere e contenere in pubblico, il marito cuckold di quella donna soffre perché, entrando in empatia con i pensieri inconfessati ed i desideri evidenti di quegli uomini, solidarizza idealmente con loro volendoli rendere compartecipi di quel piacere fisico e mentale. Vorrebbe urlare all’intero genere maschile che lo circonda e che sta divorando con gli occhi la sua femmina, le seguenti parole: venite, venite qui, allungate le vostre mani, fate come se fosse la vostra donna, baciatela e pizzicatele dolcemente i capezzoli, allungate le vostre mani luride sulle cosce di lei, insinuate una mano in mezzo alle sue gambe, lì dove calore, bollore e umido si fondono in un solo desiderio, siate gentili ma decisi, uomini maschi ma non lerci, prendetevela come ella merita ed abbiate un occhio di riguardo e di gratitudine per l’uomo che, entrando in empatia con voi, ha deciso di alleviare la vostra e la sua sofferenza ed ha deciso di condividere con voi questo piacere della bellezza incarnato naturalmente nella mia Femmina, affinché possa essere anche solo per una volta la vostra Femmina, la nostra meravigliosa Femmina. L’unica cosa che ho potuto fare, è stata quella di condividere questo mio pensiero e questa mia riflessione con la mia stessa femmina, la settimana scorsa, seduti al tavolo di un elegante bar, mentre tre camerieri facevano a gara per venirci a servire, ed appena dopo che uno di questi, per aver dimenticato di elencare tra i prodotti del locale proprio quella che la mia donna desiderava, per scusarsi le ha messo una mano sulla spalla a mo’ di scusa, me non presente essendomi allontanato per andare in bagno. Quando sono tornato Lei mi ha raccontato la scena ed io ho cominciato a soffrire per non aver visto questa scena e per empatia nei confronti di quel cameriere, ed allora ho lasciato venir fuori questo pensiero mentre la mia Donna mi guardava con un sorriso malizioso e difficilmente interpretabile, perché le Donne – anche quelle che crediamo di possedere e di conoscere totalmente – ci sfuggiranno sempre.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Affrettatevi Invia un messaggio
Postato in data: 02/11/2016 15:45:25
Giudizio personale:
Un ottimo racconto molto eccitante ma elegante ....veramente bello complimenti ciao

Autore: Alexgio Invia un messaggio
Postato in data: 16/08/2016 11:20:20
Giudizio personale:
Anch'io vorrei che tutti potessero toccare e scopare mia moglie, poi però la realtà è crudele mia moglie dice che le cose belle si possono guardare desiderare ma non toccare, allora lei si mostra e si rende desiderabile e io godo nel vederla fare la "profumiera" desiderando che un giorno un'ape si poggi sul suo fiore.

Autore: Masterconegliano Invia un messaggio
Postato in data: 15/02/2016 18:18:33
Giudizio personale:
Fantastico... La coppia che sogno di incontrare!

Autore: Coppialiberty Invia un messaggio
Postato in data: 13/11/2015 17:02:27
Giudizio personale:
ottimo pensiero

Autore: Bisexlussuriosi Invia un messaggio
Postato in data: 30/04/2015 13:10:15
Giudizio personale:
Complimenti sei una persona di una intelligenza fuori dal comune, aperto, molto porco e sai pe4rfettamente quali sono i "Veri" piaceri della Vita. Vorrei conoscervi. Spero risponda al mio appello. Grazie

Autore: Amore E Dintorni Invia un messaggio
Postato in data: 11/04/2015 09:23:26
Giudizio personale:
Approvo tutto...Anzi ti dico che alcuni singoli (sposati e non) ci invidiano, in quanto le proprie donne non sono così Troie come la mia (o le nostre), e per il bel rapporto di coppia dentro e fuori dal letto

Autore: Desiderioimpossibile Invia un messaggio
Postato in data: 11/11/2014 11:44:06
Giudizio personale:
Bellissimo racconto ,così è il comportmento e il desiderio di un cuckold non l'essere considerato solamente e volgarmente un cornuto....

Autore: Santana1 Invia un messaggio
Postato in data: 20/03/2014 09:17:45
Giudizio personale:
Contento tu immagina cone e felice chi se la monta.....

Autore: Peter_Ray Invia un messaggio
Postato in data: 21/02/2014 02:11:25
Giudizio personale:
;-)

Autore: Conte_maxy Invia un messaggio
Postato in data: 07/02/2014 12:15:12
Giudizio personale:
.

Autore: ManzoMaturo Invia un messaggio
Postato in data: 20/07/2013 16:17:53
Giudizio personale:
GRANDE...GRANDE....GRANDE DESCRIZIONE......finalmente uno che la spiega veramente come è.......

Autore: Rotterdam19 Invia un messaggio
Postato in data: 16/07/2013 11:54:17
Giudizio personale:
"scelta superiore e logica"? ... Che tutto si può dire, ma che la "normalità" sia una condizione di inferiorità morale e/o mentale mi sembra eccessivo ehhhh! :-)

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Coadiuvanti
Durex play top gel frizzante 50ml
Durex play top gel frizzante 50ml
I lubrificanti Durex sono particolarmente indicati...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Pretty bum rassoda glutei 100ml
Pretty bum rassoda glutei 100ml
Pretty Bum e un gel specifico per il trattamento r...
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
L arma
L arma
Un romanzo Eroxe di Kolakovic. Unarma che porta la...
[Scheda Prodotto]