i racconti erotici di desiderya

Come ho scoperto il mio lato femminile 3

Autore: Fc4040
Giudizio:
Letture: 1447
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Arrivò la seconda sera a casa del prof. mi aveva promesso una sorpresa.

Mi fece entrare, mi accomapgnò in camera aprì una scatola e tirò fuori

un bel kit da vera zoccola, un paio di autoreggenti nere, reggicalze

perizoma e un completino in pizzi nero, come vidi tutte quelle belle

cosine mi eccitai, gli chiesi: sono per me? lui rispose: certo hai

detto che vuoi essere presa come una troia perciò inizia a vestirti

come tale, lo abbracciai e gli diedi un lungo bacio in bocca, ero straeccitato

mi spogliai e indossai subito tutto, ero stralunato, mi prese un po con

forza e mi mise davanti ad uno specchio, mi disse: vedi che puttana sei?

io risposi si mio signore. ero talmente eccitato che avrei fatto di tutto,

mi prese per i capelli mi fece inginocchiare di fronte allo specchio e iniziò

a scoparmi la bocca, ogni tanto mi dava qualche schiaffo, mi ricopriva di insulti,

mi piaceva, più insultava più mi eccitavo, mi venne in bocca eio bevvi tutto.

mi mise un collare come quello che si mettono ai cani e mi portò in camera.

Mi ammanettò con le mani dietro la schiena e mi stese di pancia sul letto, mi disse:

ti piace il sesso forte? Strasera ti accontento, mi sputò due volte sul buchetto spalmò

la saliva, mi mise un foulard in bocca e mi entrò di colpo deciso senza indugiare, mi sentii

rompere, un dolore lancinante, non si fermò neanche un secondo per farmi rilassare

iniziò subito a scoparmi con foga, il dolore non finiva più urlavo e piangevo

ma il foulard attutiva i miei lamenti e le mie urla non potevo ribellarmi,

ero ammanettao e in balia dei suoi impulsi animali, insultava in tutti i modi

mi diceva che ero una rotta in culo una zoccola una puttana e chi più ne ha più ne metta.

Il dolore iniziò a diminuire e a prevalere il piacere, mi tolse il foulard e io ansimavo e

gemevo più di piacere che di dolore, mi prese per i capelli mi girò la testa e mi sputò in bocca.

lo toglieva e lo reinfilava di colpo era stupendo, mi scopò per un periodo interminabile non finiva più

mi sentivo il culo aperto come una finestra. mi piaceva ad un certo punto quando fù li per venire

lo tolse e me lo infilò in gola fino a farmi venire dei conati di vomito, mi allago la gola, bevvi tutto

ma era talmente tanta che ne cadde qualche goccia sul letto, mi diede due sonore sculacciate

e mi disse che doveva essere l'ultima volta che succedeva e la prossima volta sarebbe passato

alla frusta. la sua verga era ancora di marmo era già venuto due volte, continuava a scoparmi

la bocca, non era ancora stanco, me lo ripiantò nel culo per un'altro lungo periodo, non ero più in me

ero completamente sottomesso a lui fino a che non mi riempì lo sfintere di sborra. penso di avere avuto

3 o 4 orgasmi senza toccarmi il cazzo mentre venivo inculato, avevo allagato il letto sotto di me.

mi prese di forza per i capelli e mi fece lecacre e bere tutto il mio seme.

mi prese per il collare e mi portò in bagno fece una lunga pisciata sul water e mi disse

di pulirgli il cazzo, lo feci con piacere, mi lavai e mentre mi passavo la mano sul buco vidi

che sanguinavo, mi aveva proprio rotto nel vero senso della parola, il dolore era terribile

quasi insopportabile, mi disse di tenerlo a riposo che si fosse ripreso per la settimana dopo

gli dissi si mio signore, mi vestii e tornai a casa, ero stato a casa sua più di 4 ore non

mi ero reso conto del tempo che mi sono dato a lui, ero soddisfatto, dolorante e con il culo

sfondato ma soddisfatto, raccontai tutto a marco e luca e anche loro dissero che ero una troia rotta

in culo ma gli piacevo così,ancora per diversi giorni luca e marco dovettero accontentarsi ancora

solo di pompe. la settimana dopo mi accenna ad un'altra sorpresa, ma questa è un'altra storia..

per commenti: fc4040@hotmail.com


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Nikole Invia un messaggio
Postato in data: 03/03/2017 12:46:41
Giudizio personale:
Bellissimo, i racconti di gioventù e di iniziazione sono i più belli, specie quelli quando senti il desiderio di essere una femmina e inizi ad indossare l'intimo della mamma o della sorella, come è capitato a me. e quando con i tuoi amici inizi a godere dei loro cazzi. mmmmmmmm bellissimo

Autore: Pig_one Invia un messaggio
Postato in data: 13/11/2011 12:14:59
Giudizio personale:
sono felice che ti abbia rotto il culo!!! le troie hanno il buco largo!!!


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Piumetta solleticante rosa
Piumetta solleticante rosa
Piumetta per il solletico disponibile in vari colo...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Classico butt plug small nero
Classico butt plug small nero
Classico butt plug anale realizzato in silagel con...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Durex top gel feel 50ml
Durex top gel feel 50ml
il lubrificante intimo ad effetto seta che aumenta...
[Scheda Prodotto]