i racconti erotici di desiderya

Bdsm è poesia?


Giudizio:
Letture: 992
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Entrare, penetrare

prepotente con la forza

dolcemente con la parola,

la tua mente, il tuo corpo.

Trovo un muro,

una difesa poco convinta,

la paura ed il desiderio più forte

di spalancare le porte.

Le porte di un'anima che conosce

la propria vera natura,

nata per appartenere

non riesce più a mentire a sè stessa.

Le porte di un corpo che agogna

di essere usato e umiliato,

che sogna una mano decisa

che spera una mano clemente.

Catene sono pronte per te,

non bloccheranno la tua mente vivace,

ma saranno stimolo alla sua realizzazione.

Non un martirio per il tuo splendido corpo,

ma la certezza che non appartiene più a te.

Questo ti spetta,

questo avrai da chi sa benissimo

che possederti sarà comunque amarti.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Mini frustino classico nero
Mini frustino classico nero
Usa questi piccoli attrezzi per dire che non volev...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Palline cinesi rosa
Palline cinesi rosa
Palline cinesi con laccetto in cotone vendute in u...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Sondino elettrico argento
Sondino elettrico argento
Sonda a conduzione elettrica in metallo diametro 8...
[Scheda Prodotto]