i racconti erotici di desiderya

Antonella


Giudizio:
Letture: 732
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Antonella napoletana tutto pepe... morettona occhi neri ,

fisico minuto ben fatto due tettine piccole che stanno in una mano

ma con due capezzoli evidenti scuri...

Il nostro incontro avviene a casa di amici

alla festa di compleanno del figlio di paolo il mio amico

di sempre.....

Cominciamo a parlare di noi... mi racconta di essere sposata

da 15 anni un figlio.... una vita che non esita a definire un po'

monotona.., forse piatta... senza tanti picchi... La serata prosegue e sento che si stabilsce una sorta di feeling,

Antonella è spigliata, socievole, ogni tanto fra i discorsi

gli lancio qualche battuta per sondare le sue reazioni...

" be mi sembra che non ti manca nulla per

evadere un po'..." le lancio.....e lei sorride guardandomi

negli occhi.....

" Mi sono accorto che ti sta mangiando con gli occhi...."

mi dice il mio amico Paolo riferendosi ad Antonella...

" Io un pensiero ce lo farei... visto che il marito da alcune cose dette

a mia moglie.... non le da piu' molte attenzioni..." aggiunge..

La osservo meglio, porta un vestitino nero ben aderente

un po lungo.. ma con uno spacco laterale...

a far vedere una bella porzione di gamba...

un sedere che sembra ben sodo all'apparenza

con una bella forma, calze nere velate....penso

autoreggenti.

Penso che dietro a quel viso di donna di famiglia

si nasconda una femmina con tutte le sue voglie ancora

inappagate.... questo mi convince ad osare.... mi avvicino

e senza farmi accorgere gli porgo un bigliettino con il

mio numero di cellulare.... la guardo e gli sussurro

" ti aspetto...." la serata si conclude in questo modo...

La mattina successiva mentre sto andando al lavoro

il segnale di un sms che arriva..." Ti aspetto anche io..."

è il testo..... alquanto allusivo...il mio sesso ha un

veloce impulso al pensiero.. la fantasia mi ha sempre stimolato

l'eccitazione.... i pensieri che vanno....

La chiamo risponde con una voce allegra

" sono contenta che mi hai chiamato... sai? "

sappiamo entrambi che qualcosa sta' per scattare

qualcosa che fa vibrare dentro.... che mette in circolo

endorfine.....

Ci troviamo un pomeriggio...per un caffe' da me..

antonella si presenta

con una gonna appena sopra il ginocchio ed una

camicetta bianca che ben evidenzia le forme del seno...

un trucco appena accennato...si vedi che è un po

tesa.... " ho lasciato tutti a casa... mi dice....non so

neanche io perche' sono qui...."

" sei sicura di non saperlo gli rispondo"......

e intanto la accarezzo il viso......è come un

segnale, avvicina lu sue labbra alle mie....

e sento subito la sua lingua muoversi....velocemente...

" mi piaci..... le dico" mi guarda sorride e continua a baciarmi

" sono un pazza... per quello che sto facendo... ma non mi importa

mi piaci anche tu.. e voglio godermi tutte le tue coccole"

la stringo.....mi appoggio a lei...le mie mani sentono

la sua pelle si fanno spazio sotto la camicetta...

la apro.....gli slaccio il reggiseno....e trovo due tette

ancora ben fatte.....capezzoli turgidi... come piacciono

a me.....li stringo tra le dita giocandoci un po...

poi comincio a baciarli.. succhiarli tenedoli trale mie labbra

Antonella emette un sospiro profondo....di piacere, e sussurra

sei il mio diavolo tentatore.... sei una tentazione troppo

forte per resistere...è tanto che non sento il

desiderio di un uomo..... di un uomo che ha voglia di me....

le mie mani stanno esplorando, intanto, il suo corpo....

vanno sotto la gonna... porta autoreggenti.....sento la fine della

calza e il tratto di pelle nuda......la mia mano scivola,,,, sale

la accarezzo in mezzo alle gambe....sopra le mutandine....

sento il solco della sua fessura....sposto il lembo e trovo

una bella fighetta interamente depilata.... il mio cazzo ha un sussulto...

" ti piace... l'ho fatto per te" mi dice... " da impazzire amo il sesso delle

donne bello liscio " ..... e intanto le mi dita cominciano a muoversi

lentamente cercando una strada dentro di lei....mi accorgo subito

che è bagnatissima....emette un lungo gemito e apre di piu' le

gambe per aiutare l'entrata ..... sto violando la sua bella

figa, spingo in profondita le mie dita ... come a riempirla

sento il suo sesso aprirsi....gonfiarsi sotto la mia stimolazione

lei muove il bacino contro la mia mano....la guardo ha gli

occhi pieni di piacere..... gli occhi di una donna che vuole

essere presa..... posseduta.... scopata.....

cerca il mio sesso... lo afferra stringendolo....ne tasta

la consistenza...." l'ho immaginato....

ho fantasticato sul tuo cazzo....

mi sono masturbata ieri pensano a questo momento....

è troppo tempo che non sento un desiderio cosi' forte...

ti voglio..... " cosi' dicendo abbassa il viso

e affonda la bocca sul mio cazzo

lo avvolge... serrando le labbra e scende fino a che puo'....sento

il calore della sua lingua,,,poi lentamente risale...

per poi scendere di nuovo fino alla base.... è un movimento

lento ma mi tramette brividi di intensita' di piacere...

ci mette passione....ogni tanto mi guarda fisso negli occhi

per osservare meglio quello che mi trasmette tramite la

sua bocca....ci sono donne che traggono il piacere

piu assoluto.... nel sapere di far godere l ' uomo.

E' una donna trasformata rispetto a quella che avevo

conosciuta.... ha lasciato tutto il resto fuori da quella

porta e ora ha voglia di sentire le mani di un'altro

uomo sopra il suo corpo... ha volgia di sentirsi femmina

.... preda braccata... e posseduta....

La prendo mettendola sul letto.... le apro le gambe e comicio

a baciare le sua figa..... insinuando la mia lingua dentro di lei...

leccando e succhiando il clitoride..... è un momento che la manda

in paradiso... sento che le piace e insisto...

continuo le sue gambe tremano

allora accellero il movimento della lingua...masturnadola nel

contempo con le dita..... trema... ed un urlo soffocato le esce

dal profondo della gola......" vengoooooo " ed è percorsa

da un tremore in tutto il corpo...spingendo il mio viso

contro il suo sesso...... sembra stravolta....

Era troppo tempo che avevo bisogno di questo......

mi dice con un filo di voce.....

ma gia' sono dentro di lei...

il mio cazzo affonda , sparisce come risucchiato nella sua vagina

sgrana gli occhi come se non se lo aspettasse....

mi guarda e mi attira verso di se... cercando la mia bocca...

amo tantissimo baciare mentre faccio l'amore penso

che sia una forma che trasmette l'eccitazione del momento

l 'intensita' e l'intimita.....non potrei mai prendere

una donna senza baciarla intensamente.....

Sento la sua voglia crescere, mi attira verso si se.. come a sentirmi

meglio, entro in lei con colpi lenti ma che vanno in profondita'

ogni volta che spingo emette un gemito che le

viene dal piacere che sta provando... e io spimgo

in lei la mia verga " continua... cosi' non ti fermare

ti prego" dice mentre si perde nell'oblio dei sensi...

i suoi occhi sono lucenti ... profondi, si sente che sta

godendo appieno di qusto momento....

le prendo le gambe portando le ginocchia verso

le sue spalle... cosi' entro

in lei completamente... la sento mia e lei alza la testa

vuole guardare come il mio sesso la sta riempiendo...

è lucido... bagnato dai suoi umori...la sto scopando

come da troppo tempo non gli capitava...è lei stessa

a farmelo capire....

Ad un certo punto si ferma.... si gira con il sedere verso di me...

vuole essere presa in questo modo...la prendo

afferrandola per i fianchi.. e tirandola verso di me....

do' colpi decisi... spingendo il mio bacino verso di lei..

" come ti sento..... mi dice " con

una voce strozzata dal piacere.. abbassa la testa

appoggiandoil viso al letto... la guardo e la

posizione fa crescere la mia eccitazione...

sono quasi al culmine... lo sente e mi dice...

non venire dentro..... non prendo niente...

si gira porta la sua bocca verso il mio cazzo e lo avvolge

sente che sto esplodendo ed aumenta il movimento

non si stacca e accoglie il mio piacere nel profondo

della gola... assapora il mio seme... rimane li... per un

po.... come a gustarsi tutto il momento...

poi mi guarda e dice" è il mio ringraziamento

per il momento di estasi che mi hai regalato...

i suoi occhi brillano.. la osservo è splendida in questo

momento.....

Io e Antonella ci siamo dati uno all'altra... consumandoci

nel piacere dei nostri corpi.... Antonella ha ritrovato

la gioia del sesso... la gioia di essere desiderata.. amata

posseduta....la gioia di godere fino infondo e di non rinunciare

a quanto di bello la vita poteve ancora offrirgli....













giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Skyline Invia un messaggio
Postato in data: 07/11/2011 13:21:18
Giudizio personale:
non sono troppo per i tradimenti però Antonella merita!

Autore: Joseph62 Invia un messaggio
Postato in data: 07/11/2011 08:41:07
Giudizio personale:
Brivi entrambi!!!

Autore: Xx77x Invia un messaggio
Postato in data: 15/09/2010 09:52:30
Giudizio personale:
eh brava ada antonella...cmq bel racconto..complimenti


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Federa cuscino impermeabile nero vinile
Federa cuscino impermeabile nero vinile
Tocca solo a voi decidere come usare il copricusci...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Fuck me silly 3
Fuck me silly 3
Masturbatore per uomo piu che reale avrai la sensa...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Corda shibari bondage 7mt nero
Corda shibari bondage 7mt nero
Dallestremo Oriente larte erotica dellannodamento ...
[Scheda Prodotto]