i racconti erotici di desiderya

Al bar


Giudizio:
Letture: 653
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
...cavolo se è carina, altroché...



..e dai su fai la brava, voltati ancora una volta, magari facendo finta di niente come hai fatto prima, ...così mentre ridi di una battuta insignificante di chi ti sta di fronte, ti passi una mano sui quei bei capelli neri e lisci e mi lanci ancora un'occhiata per vedermi meglio, magari sperando di non incrociare il mio sguardo... ..e dai su.. ..dai retta a quel brivido di mezzo piacere che ti imbarazza, ma è così invadente il mio sguardo che attraversa la sala per colpirti ?! ..certo che lo è, ..come se ti stessi sfiorando il collo con le labbra... lo so cosa stai pensando. Vorresti voltarti, ma se lo fai adesso e i nostri sguardi si incrociano nuovamente io capirò, ...e allora? ..io ho già capito. L'ho capito da come ti muovi, quelle mani che prima si incrociano sul petto per poi finire nelle tasche posteriori dei tuoi jeans, e quelle splendide gambe che si incrociano ancora a voler fermare il tuo istinto che vorrebbe volare verso di me, .. e lui parla, ma di cosa parla? ..si vede che lo ascolti per circostanza, ma lo ascolti? ti starà raccontando della sua macchina nuova...

..ma io non ho fretta, ho ancora la mia Corona da finire, ..e poi seduto qua si sta da Dio, ..un po’ di amici che parlano "..ma l'Inter, vincerà mai una partita!?!?" ..ma si, lascia che parlino.. ..io sto parlando con te, mentre tu vorresti parlare con me, .. ..è solo questione di volontà ...e di tempo. Chissà che sforzo che stai facendo per riuscire a trattenere la voglia di voltarti, ..sai che potrei non esserci più? ..potresti avermi perso solo perché stai pensando se è più giusto ascoltare il tuo istinto o ascoltare la tua "coscienza" che ti consiglia di aspettare un po’, .. e io nel frattempo potrei essermi allontanato, cavolo potresti avermi scoraggiato con tutta questa indecisione, "ma si, ..tanto se ti ho scoraggiato con così poco vuol dire che non ti interessavo...siete tutti uguali.." ..

..non preoccuparti, ..io sono qua, ..non ho intenzione di fuggire, sei così carina..

Certo che ne ha di cose da dire quel fustacchione "ingessato" che ti tiene compagnia, ..e quanto si dimena per raccontarle! ..e tu stai attenta che a tenere quel finto sorriso stampato sul viso tutto il tempo potrebbe venirti un crampo... eh eh eh.. rido da solo, anzi sorrido da solo, ..mi sembra di conoscerti da sempre. ..eccoti! ..ti sei girata come se stessi cercando qualcuno, ..ma si, ..sospiro di sollievo, sono ancora qua, e per un attimo il tuo sorriso diventa sincero. ..e come nel miglior film ti sto ancora guardando, ..non ti perdo di vista un secondo, ..allora sembra proprio che non voglia mollare la mia preda, ..ma tu non sei una preda, .. "ma io mica sono una preda! mica sono una facile cavolo! con che diritto mi fissa!? ma non lo vede che non sono sola!?"

..lo vedo lo vedo che non sei sola, ..è per questo che ti guardo, ..io sono libero e tu no,. ..il gioco è divertente così.. tranquilla, ..non farò una mossa, non corri rischi...

"se fossi sola andrei da lui a dirgliene quattro!" "ma chi si crede di essere?"

...mi piacerebbe sapere cosa avresti fatto se non ci fosse stato lui, ...

..quelle mani devono essere un grosso impiccio per te se continui a muoverle così, da una parte all'altra, ..il mio interesse per te genera tutto questo nervosismo!? ..sei così impegnata a muoverti che è fin troppo evidente che quelle parole che il fustacchione vomita a ruota libera scorrono veloci senza che tu presti loro molta attenzione. OPS, ..è finita la mia corona!! "ehi matte vuoi un goccio?" "no, grazie, ..ne prendo un'altra, vado io..."

..eh si, ..tesoro mio, vengo verso di te a prendermi un'altra birretta, ..non muoverti che ti passerò talmente vicino che potrai sentirmi respirare, nonostante il tuo oratore stia imitando il rumore della sua nuova macchina sportiva, ... .."permesso..."

..eccoti, ..si deve inventarsi un passaggio per raggiungere il bancone, ed io me lo invento alle tue spalle, ..ti sfioro con il mio petto e delicatamente faccio scivolare l mia mano sinistra sul tuo fianco, ..e la mia bocca passa talmente vicino al tuo collo che il mio respiro ti percorre la schiena... "..Chicca!, ..me la dai un'altra corona per cortesia?" .. eh si, sono proprio io, .. "OPS, scusami se ti ho sfiorata..." "..ehm, ..no no, ..nessun problema, qua c'è un casino!" "..grazie.." ..e me ne torno al mio posto, ..

..adesso penserai che ho anche una bella voce? ..non credo, ..ma sicuramente è posata e tranquilla, ..ferma e sicura. ..e tu da vicino sei ancora più bella...di quella bellezza che potrebbe lasciare senza fiato, ..ma non sta certo a me fartelo capire adesso....tu lo hai già il tuo fustacchione..



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Blackmolly Invia un messaggio
Postato in data: 06/05/2010 18:34:18
Giudizio personale:
Piacevole e fluida lettura. Credo, che ogni donna che lo legga, si riconosca in lei, nel suo imbarazzo, almeno una volta nella vita..
Questo è un pò il pregio del tuo modo di \"pensare\" e di scrivere osservando..


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Bdsm
Bacchetta di canna rattan nero
Bacchetta di canna rattan nero
Bacchetta in legno ricavata dalla canna rattan mol...
[Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Cavigliere pelle nero
Cavigliere pelle nero
Coppia di cavigliere in pelle imbottite regolabili...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Set wild berries viola
Set wild berries viola
Kit completo di 7 accessori per esplorare nuove vi...
[Scheda Prodotto]