i racconti erotici di desiderya

Voyeur per caso

Autore: Coppiacampana
Giudizio:
Letture: 3851
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Ho 35 anni. Ho una vita tranquilla dedicata al lavoro ed alla famiglia e ho sempre vissuto la mia sessualità in modo normale,almeno fino a due anni fa. Già, due anni fa ho vissuto un episodio che in qualche modo mi ha aperto gli orizzonti della sessualità ed ho iniziato, prima da solo, poi con mia moglie, a vivere nuove esperienze e a realizzare, fino ad oggi almeno in parte, le nostre fantasie.

Mi trovavo a Firenze, ed una sera decisi di andare a piazzale Michelangelo per assaporare un po' di fresco in una calda serata estiva. Parcheggiai l'auto e mi avvicinai verso le panchine. Diedi un'occhiata distratta al panorama, accesi una sigaretta e mi sedetti rivolto verso il panorama. Fui distratto da una coppia che mi passò davanti. Lei era una bella donna, alta circa 1,60, indossava una maglietta bianca su una mini gonna di jeans che lasciava intravedere un bel paio di gambe, rese ancora più slanciate da un paio di scarpe bianche con un tacco alto e sottile. Lui la cingeva con la mano destra sul fianco, e passandomi davanti lasciò cadere vistosamente la mano sul fondoschiena, palpeggiandola con decisione. Scorsi che contemporaneamente

mi guardò con un mezzo sorriso. Non capii sul momento cosa volesse significare. Voltai lo sguardo verso di loro e li scorsi entrare in un'auto. Nel salire sull'auto la signora fu molto generosa nel lasciarsi ammirare le gambe. Non fece nulla per evitare che scorgessi anche lo slip bianco. Ebbi la sensazione che anche lei, entrando mi lanciò uno sguardo accompagnato da un leggero

sorriso. Mi alzai e fingendo di passeggiare mi avvicinai all'auto. Il finestrino del passeggero era aperto e scorsi la mano dell'uomo accarezzare le gambe della signora; percepii che avevano sentito i miei passi avvicinarsi e con stupore notai che l'uomo continuava con le sue carezze insinuando la sua mano fino agli slip della signora; lei dischiuse le gambe per permettere

alla mano di scostare il lembo merlettato dello slip e di scoprire una enorme quantità di peli neri. Mi sentii scoppiare la testa, sentivo rigonfiarmi tra i pantaloni. Decisi di accendermi una nuova sigaretta e di affiancare l'auto dall'altra parte.

Così mi avvicinai da dietro verso il lato del guidatore. La scena continuava, ma questa volta anche la mano di lei armeggiava tra le cosce dell'uomo, aprì la cerniera e gli tirò fuori l'uccello che maneggiava con sapienza. Non appena

affiancai il finestrino la vidi inchinarsi con la testa sul suo uccello, e facendo questo gesto mi lanciò un'occhiata di compiacimento. Rallentai

il passo ed ebbi modo di guardare la sua bocca che succhiava con gusto. Fu a quel punto che mettendomi le mani sul mio membro , mi appartai a qualche metro e lo tirai fuori. Avevano visto tutto, ma invece di fermarsi presero nuova energia. Lei si inginocchiò mostrandomi il suo generoso fondoschiena. A questo punto lui, guardandomi, le scostò il minuscolo perizoma permettendomi così

di guardare la signora dal di dietro.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Nerone03 Invia un messaggio
Postato in data: 06/08/2007 10:48:12
Giudizio personale:
ottimo,scritto bene, e con suspance, mi hai fatto arrapare, mi piacerebbe vivere una situazione cosi\' intrigante e trasgressiva, non e\' che anche a te e alla tua splendida signora piacerebbe fare come quelli in auto ed io fuori? se si io sono qui.ciao
a proposito il racconto finisce cosi\' o c\'e\' un seguito?

Autore: Leone1 Invia un messaggio
Postato in data: 11/04/2007 18:59:04
Giudizio personale:
beato lei che ha vissuto un sogno che io aspiro da anni, quello di guardare in silenzio senza dar minimamente fastidio ad una coppia che si appresta a fare la cosa più bella e naturale del mondo, lei lo ha fatto in modo signorile quasi a non voler dare fastidio a quella coppia, io avrei fatto come lei, lei nel suo racconto poi dice che ha realizzato in coppia anche lei molte fantasie, ed io come ha fatto lei quella sera come vorrei saperle le fantasie che è riuscito a realizzare, se conoscessi di persona un tipo come lei, gli chiederei con pudore ma anche con molta discrezione quali sono le fantasie che è riuscito a realizzare, ma già sò che non avrò mai una risposta perchè se avesse voluto le avrebbe pubblicate, un cordiale saluto da Luca p.s Luca è il mio nome chiedo scusa se non l\'ho scritto all\'inizio del messaggio ma lo avevo dimenticato

Autore: Ibiscogiallo Invia un messaggio
Postato in data: 04/11/2006 10:00:38
Giudizio personale:
bello e scritto con tatto, ma.... il seguito?


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Fleshlight girl jesse jane
Fleshlight girl jesse jane
Vagina di Jasse Jane creata con il calco dalla sua...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Imbottitura coppe aumenta seno natural
Imbottitura coppe aumenta seno natural
Si indossa sotto il reggiseno questa morbida imbot...
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Abitino con laccetti nero lucido
Abitino con laccetti nero lucido
Eccitantissimo abitino in tessuto lucido con due l...
[Scheda Prodotto]