i racconti erotici di desiderya

Un pomeriggio indimenticabile

Autore: Enzolucia
Giudizio:
Letture: 1608
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
so che può sembrare un racconto inventato ma e successo d'avvero..... Un tardo pomerigio ero seduta tra gli scogli a guardare il mare,che cambiava tonalita di colore col tramonto,ascoltavo il rumore del mare che si infrangeva sugli scogli,ed ero persa tra i miei pensieri,rivedevo cose passate, cose belle e cose cattive che mi erano capitate nella mia vita,sentivo la brezza del mare che mi abbracciava.e non sentivo i rumori che erano attorno a me, ad un tratto vedo un ombra che si riflette dietro di me il cuore inizzia a battere forte mi giro e ce un uomo dietro,mi chiede se sto male e si siede accanto a me,inizia a parlare e chiedere come mai mi trovavo li.dopo un pò che si parla pian piano inizia a farmi una carezza, imbarazzata appogio di piu la guancia sulla sua mano per sentire il calore e la sicurezza che mi da, il calore della sua mano. Poi si abbassa con le sue labbra sulle mie rispondo al bacio,il calore delle sue labbra e particolare vorrei di piu,ma mi vergogno,lui mi da la mano e mi fa alzare e stringendosi a me mi abbraccia lo sento vibrare,sento il calore del suo corpo appogiato al mio vorrei allontanarmi ma qualcosa mi tiene stretta a se.inizia ad accarezarmi le sue mani si muovono lentamente sulla mia schiena,mi sussurrà parole sensuali frase che riescono a farmi calmare il battito del cuore, mi prende per mano sempre parlandomi e ci incamminiamo non so dove mi porta ma vado con lui,vicino a dove eravamo ce una villa sembra che non ci sia nessuno,apre la porta ed entriamo accende la luce e siamo solo noi, mi chiede se ho bisogno di qualcosa,rispondo se e possibile avere un bicchiere d'acqua lui si sposta e va prenderla io mi guardo attorno e una casa come tante,torna col bicchiere e io bevo l'acqua e gli ritorno il bicchiere,dopo lui mi fa accomodare sul divano e si siede vicino a me inizia ad accarezarmi io cerco di bloccarlo non so cosa mi succede ma mentre lo blocco voglio che lui continui,e tolgo la mano che lo blocca cerco di parlare ma non esce voce dalla mia bocca solo un gemito, lui continua con la mano sulla mia gamba e sale sù e con la bocca cerca la mia mi bacia, mi accarezza, la sua mano adesso scorre sul mio collo, sul seno cercando il calore del mio corpo, pian piano mi sbottona la camicia e la toglie, le sue labbra si muovono delicatamente sul mio seno,la sua lingua calda gira attorno hai miei capezzoli facendoli diventare turgidi,io sono un fuoco che brucia piano piano sotto le sue mani,mi spoglia completamente e mi fa appogiare sul divano, e lui inizia a scoprire con le mani e la bocca il mio corpo lo sente vibrare al suo contatto,quando capisce che sono pronta a ricambiare si solleva e mi chiede di spogliarlo,mi alzo e gli alzo la maglia e la tolgo,dopo gli slaccio i pantaloni e sento il suo cazzo vibrare al contatto delle mie mani,inizio a baciarlo per tutto il corpo,mi soffermo sul suo cazzo che e pronto,appoggio le labbra su di lui e inizio a baciarlo, a leccarlo,a toccarlo dopo poco lui mi sposta e mi riappoggia sul divano e si mette accanto a me e ricomincia a toccarmi,quando mi sente vibrare si intromette tra le mie gambe e mi possiede,entra dentro di me piano piano si muove piano con calma senza fretta assapora tutte le sensazioni, il calore, si muove avanti e indietro facendomi fremere ad ogni suo movimento,dopo si alza e mi fa alzare lui si stira a terra e mi fa mettere sopra di lui,mi dice che vuole guardarmi in viso e vedere il mio godimento ad ogni movimento e io non lo faccio aspettare mi posiziono sopra e inizio a godere del suo membro,sa muoversi,sa come far godere una donna,mi prende per i fianchi con le sue mani e mi muove al suo ritmo, arriviamo all'estasi del godimento insieme... rimaniamo cosi per un pò, dopo qualche minuto mi sposto e cerco di alzarmi ma lui mi blocca e mi fa stendere accanto a lui per continuare a sentire il mio calore mi sussura delle parole tenere, mi accarezza,mi tiene stretta tra le sue braccia mi coccola, non so cosa mi succede ma ci sto bene insieme a lui e non ho premura ad andare via ma so che questo finirà presto. passato un pò di tempo vorrei alzarmi ma lui ricomincia ad accarezarmi di nuovo e si ricomincia tutto di nuovo, con piu foga piu passione..... dopo due ore di sesso sfrenato ci siamo alzati e ci siamo andati a fare una doccia, io lavo lui lui lava me,sempre toccandoci con passione,


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Giovannifdn Invia un messaggio
Postato in data: 10/10/2015 16:55:33
Giudizio personale:
sei veramente passionale

Autore: Carino6423 Invia un messaggio
Postato in data: 17/10/2008 13:10:13
Giudizio personale:
Capisco l\'eccitazione del momento ed ancor più della tua ...... mentre trascrivi le tue emozioni; riesci a far eccitare il lettore, che deve necessariamente fare una pausa ...... durante il racconto, almeno un pò di punteggiatura. Il voto di merito per le emozioni che ci crei a leggerti e ......... un augurio di altrettanta emozione, in un racconto più degno.

Autore: Red710 Invia un messaggio
Postato in data: 14/10/2008 16:12:54
Giudizio personale:
Bella storia credibile ed ECCITANTE.


Webcam Dal Vivo!