i racconti erotici di desiderya

Serata prima in bianco e poi diventata nera ...


Giudizio:
Letture: 2805
Commenti: 8
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
STORIA REALE : FESTEGGIAVO I MIEI 40 ANNI ........

PARTE PRIMA E/O PARTE BIANCA

Il porco, lo stronzo (questo sono gli aggettivi con cui chiamo mio marito) mi aveva detto che mi avrebbe portato a cena in costiera e di vestirmi come al solito ..... (DA PUTTANA PROVOCANTE) . Lo accontento e quindi mi vesto con scarpe a tacchi (CHE SUPPLIZIO), calze autoreggenti nere a rete, minigonna, top e reggiseno a balcone, mi metto un soprabito per evitare imbarazzi quando scendo dal mio palazzo ed alle 20,15 in punto salgo in macchina con mio marito . Il tempo di partire ed essere fuori Salerno e LO STRONZO controlla subito se ho indossato slip o mutandine .... dopodiche per mantenermi calda incomincia in macchina, come al solito, a passarmi il dito medio su e giu dentro lam figa ...... mmm mmm mmm . Arriviamo verso le ore 20,50 in un noto ristorante della costiera in zona tra MAIORI ed ERCHIE .... Scendiamo ed IL PORCO chiede al cameriere di darci un posto in terrazza fuori .... resto un po imfastidita perchè la serata è abbastanza fredda ... ma lui mi dice non precoccuparti stiamo comunque al coperto ... ed infatti attraversiamo tutta la sala grande (vi sono parecchie persone) e scendiamo alla terazza dove vedo LO STRONZO con cura scegliere il posto individuandolo a ridosso della vetrata che da sul giardino. Mi chiedo, ma cazzo siamo da soli con una sala intera a disposizione e questo va a scegliere un posto vicino alla vetrata ... mah . Comunque ci sediamo e chiaramente per la mini troppo corta devo necessariamente mettere il tovagliolo sopra le gambe per evitare che si veda tutto ..... TOGLILO IMMEDIATAMENTE ALTRIMENTI SI VA VIA !!!! Mi dice con tono scocciato e duro . Ve bene lo accontento anche se non nascondo che appena si avvicina il cameriere per l'ordinativo resto un po imbarazzata perchè SI VEDE PROPRIO TUTTO ed allora decido di accavallare almeno le gambe ... per limitare al minimo la visione e comincio a capire anche perchè lui si è messo di fronte a me con le spalle al murett in modo ch eil cameriere deve necessariamente stare davanti a me . Ordiniamo la cena (INTERESANTE ED ECCELLENTE ... IL RISTORANTE E' TRA I MIGLIORI SIA PER QUALITA' CHE PER SERVIZIO) ed incominciamo con gli antipasti .... (PARECCHI) ed ogni volta che il cameriere va davanti e dietro, incomincia a non togliere più lo sguardo dalle mie gambe .... Allora LO STRONZO mi dice : Guarda TROIA come lo hai fatto arrapare !!! Guarda come ti guarda anche quando sta lontano .... Ti scopa con gli occhi .... Perchè non mi fai vedere quando sei troia per me ? Allora capisco tutto, LO STRONZO sa che quando mi provoca ...poi vado a ruota libera e veramente NON PENSO PIU' A NIENTE . Appena si avvicina di nuovo per togliere dei piatti, faccio cadere a terra una forchetta e ironia della sorte dove va a finire sotto la dedia DEL PORCO ... il cameriere si avvicina e mi dice : SIGNORA LASCI PERDERE LA RACCOLGO IO .... si china proprio di fronte a me e appena alza la testa io .... GLI APRO LE GAMBE E GLI METTO IN MOSTRA TUTTA LA FIGA ....... Lo vedo arrossire e quando si rialza per sostituire la posata ..... LO VEDO GONFIO IN MEZZO ALLE GAMBE come un pallone che sta per scoppiare ..... Mi alzo e gli dico ... Per favore mi accompagna al bagno ? Lui mi fa un po imbarazzato : Certo !!! Allora ci dirigiamo verso il bagno che sta vicino ad una piccola scala a piano seminterrato (CIRCA 1,20 ml più sotto del livello della sala ristorante) sulla Dx dell'accesso alla cucina e quando incomincio a scendere le scale capisco tutto !!! IL PORCO AVEVA STUDIATO TUTTO !!! Ora capivo perchè aveva scelto con cura quel posto !!! Infatti dal nostro tavolo, senza nemmeno girarsi si vedeva l'antibagno in quanto l'accesso era dotato di porte tipo FAR WEST ed essendo la sala sottoposta da sopra si vedeva tutto l'ingresso ai bagni ..... INCREDIBILE !!! Le pensa proprio tutte !!! Allora io appena giunta al disimpegno mi giro verso il cameriere che si era fermato e quindi non aveva intenzione di entrare ... gli allungo la mano in mezzo ai pantaloni e gli faccio : Vedo che sei arrapato ed eccitato come un cane !!! Ed incomincio a toccarlo su e giu avendo subito l'impressione di essere in presenza di un bel cazzo ..... Signora la prego non mi provochi .... NON C'E LA FACCIO PIU' !!! Suo marito ci vede ...... la prego ...... MI inginocchio e gli dico : Non preoccuparti di lui e pensa a me !!! Ed incomincio a tirargli fuori il cazzo ...... dopo avergli sbottonato la lampo ..... Avevo ragione aveva proprio una bella mazza !!! Circa 22 cm ... che per un ragazzo di 29 anni è una bella dotazione .... Incomincio a toccarlo con le mani per parecchio tempo, poi dopo avergli fatto infilare un preservativo, gli vado diritto di bocca ..... e lui si appoggia al muretto e si contorce ancora con imbarazzo ... SIgnora .... lei mi fa impa ..z ... z ... ireeeee !!! Rilassati, gli dico e fammi vedere cosa sai fare ... dopo che gli ho sbottonato tutti i pantaloni, abbassati gli slip ed incominciato un vero pompino in vera regola ..... ..mmm mmm mmmm si contorce, respira, ansima e quando lo vedo bello in tiro .... mi alzo, mi appoggio con le mani al lavabo mi bagno la figa e gli dico : ADESSO SCOPAMI ... FAMMI SENTIRE QUESTO BEL CAZZO ....... Lo sento entrare piano piano, poi incomincia a muoversi lentamente su e giu .... bello, bellissimo, eccitante e piacevole .... alzo gli occhi e vedo mio marito che dal suo tavolo ha la mano in mezzo alle gambe e si masturba da sopra i pantaloni ..... Mi eccito ancora di più e dico a MASSIMO (cosi si chiama il cameriere) .... fatti un po più indietro ...... appen si sposta, allargò un po di più le gambe ed incomincio a muovermi come una forsennata .... davanti e dietro .... ed incomincio a sentire lui godere come un pazzo ..... Si Si Si ..... dai ... dai signora .... si si ... Non sono una signora .... io adesso sono la tua troia.... dammi della troia forza .... gli dico, e lui : SI TROIA MI PIACI MI FAI GODERE ....... sto arrivandooooooooooo ... sento (VERO !!!) il preservativo in figa gonfiarsi ..... sembra esplodere..... e quando lo tira fuori ...... è pieno di sborra bianca, calda ..... Si toglie il preservativo e sta per buttarlo ... NO .. NO gli dico, dammelo a me ... !!! Me lo passa, gli faccio un nodo ..... e dopo che ci siamo ricomposti vado al tavolo di mio marito che stava con gli occhi da fuori e gli dico : ECCOTI IL MIO DOLCE ... SONO ANDATA A PREPARARTELO IO PERSONALMENTE !!!!!! Lui lo guarda, lo osserva e dopo averlo buttato dalla finestra, mi dice : Troia siediti e finiscimi la sega ..... mi prende la mano se la mette sul cazzo che aveva tirato fuori e mi manda la mano su e giu ..... arriva in un attimo tra le mie mani ..... e dopo essersi pulito ..... continuamo la cena ... con il cameriere sicuramente più sciolto e disinvolto .
Usciamo dal ristorante verso le 23,20 ..... e .....

PARTE SECONDA E/O PARTE NERA

Arrivati verso Vietri, il PORCO prende l'autostrada e si dirige verso Napoli .... LA SERATA NON PUO' FINIRE COSI !!! e sorride .... Al solito dito in figa, ha sostituito un portasigari ..... che non ha staccato un minuto ... fino a quando non siamo arrivati a Napoli .... era da poco passata la mezzanotte . Percorre tutta la zona porto / san giovanni, arriva fino all'incrocio con piazza municipio e riprende la stessa strada al contrario fino a fermarsi al primo distributore di benzina che trova .... dove vi è un benzinaio di colore ... che a prima vista sembra vere tra i 27 ed i 30 anni . Il PORCO mi guarda e mi fa cenno di aprire le gambe ...... il ragazzo black si avvicina dal mio lato e mio marito mi dice : DIGLI DI FARE IL PIENO DIESEL !!!!! Capisco tutto ..... mi è tutto chiaro .... LO STRONZO / IL PORCO non fa mai nulla per caso ... Allora apro le gambe e le metto appoggiate sopra al cruscotto con la figa ben in vista ..... il benzinaio che già aveva messo gli occhi in mezzo alle mie gambe ..... infila la pistola nel serbatoio, la mette in automatico per il pieno e ... prende un secchio con l'acqua ed una spazzola ed incomincia a pulire il parabrezza posizionandosi proprio davanti a me e godendosi tutto lo spettacolo .... ogni tanto mi guarda e sorride .... Allora IL PORCO mi passa la carta di credito e mi dice : DAI VAI A PAGARE TU !!!!! Scendo dalla macchina mi rivolgo al black e gli dico : PAGO CON LA CARTA , TI ASPETTO ALLA CASSA .... Tempo 2 minuti e subito mi raggiunge .... Mi passa davanti e si appoggia con il sedere su uno sgabello antistante il POS con i piedi per terra ... Allora senza indugio gli passo la mano sopra al gonfiore dei pantaloni e ... quasi d'istinto in modo quasi meccanico, lui .... immediatamente con un gesto felino mi fa trovare il suo cazzo in mano, abbassandosi la tuta del pantalone ...... CAZZO che CAZZO (consentitemi l’esclamazione e la contraddizione !!!!!) , che pezzo di carne nera ....(ad occhio circa 24 cm di carne nera prelibata come confermano anche alcune fotografie del mio profilo) bastano poche botte di sega per farlo venire su dritto, già duro .... allora prendo l'ennesimo preservativo dal reggiseno, mi abbasso glielo metto ed incomincio a dargli di bocca .... mmmm mmm mmmm ….. lo sento subito in eccitazione SI SI SI MI PIACEEEEE lo sento dire con voce lunga e smorzata, giuro mi cresce in mano ed in bocca a vista d'occhio .... e quando lo vedo bello pronto in tiro …. mi alzo, mi frappongo tra lui ed il bancone e chinandomi a pecora, appoggiò una mano al bancone del POS e l’altra la faccio passare tra le mie gambe e prendendogli la verga in mano la conduco verso la bocca della mi figa ed incomincio a sfilarlo su e giù in mezzo alle labbra della stessa ….. incomincio a sentire caldo anche io ….. e quasi subito dopo incomincio ad introdurlo dentro alla mia vagina …. spingendolo piano, piano e … si avverto con immediatezza una sensazione di piacere mano, mano che quella stupenda mazza mi entra dentro allargandomi la figa ….. fino a sentire per la prima volta, con una botta secca e decisa, le sue palle stringersi verso il mio culo …… MAMMA MIA CHE SENSAZIONE STUPENDA, sento il piacere aumentare ad ogni entrata ed uscita del cazzo dalla mia figa, sento che anche lui incomincia a gridare in modo più forte e distinto SI SI SI MI PIACE ….. e a te PIACE ….. SIIIIIIIIIIIIII gli rispondo ….. però ti prego non fermarti fammi sentire ancora di più questo meraviglioso cazzo che mi sfonda, mi scopa, mi fotte, si fammi sentire la tua troia ….. Allora lo sento all’improvviso mettermi le mani sul culo e accelerare i colpi, che sono sempre più decisi e duri, …. sempre più veloce, ancora di più, ancora … ancora … allora decido di collaborare anche io e spingendo con le mani sul bancone assecondo con il movimento del mio culo, i suoi colpi andando davanti e dietro ….. All’improvviso lui mi dice : GUARDA COSA STA FACENDO TUO MARITO !!!! mi girò con la testa verso destra e vedo mio marito che nel frattempo era uscito dalla macchina, con il cazzo in mano, appoggiato sul cofano anteriore della macchina, farsi una sega …… NON CAPISCO PIU’ NULLA finisco ancora di più nell’eccitazione più totale ed incomincio a sentire gli umori della mia figa scivolare giù lungo la gamba destra ….. sto venendo prima di lui …. SI SI E’ COSI …. Ma all’improvviso sento il black irrigidirsi sulle gambe ….. lo sento piantarsi con i piedi a terra e mettendomi tutte e due le mani sul seno, accartorciarsi su di me e gridare ….. VENGOOOOO SIIIIIIIIIIIIII VENGOOOOOOOOO e all’improvviso sento il preservativo gonfiarsi dentro la mia figa …… gonfiarsi ….. gonfiarsi …. Ho quasi paura che mi possa esplodere dentro …. Per cui con un gesto felino …. mi faccio uscire quel bellissimo cazzo dalla figa e girandomi lo vedo …. pieno di latte bianco, anzi strapieno …. (Verrò a sapere dopo da MOHAMED che erano quasi due anni che non scopava !!!!!) Lo abbraccio, lo stringo forte a me e gli faccio i complimenti …. dimenticandomi che aveva ancora il preservativo … Ci ricomponiamo insieme e raggiungo mio marito che nel frattempo era tornato in auto ….. entro, non ho nemmeno il tempo di sedermi e girare che IL PORCO mi afferra per il collo e mi dice FINISCIMI LA SEGA CON UN POMPINO maledetta TROIA non vedi come sono arrapato …. E mi tira con forza, quasi facendomi male, sul suo cazzo …. Poche boccate e …. ZZZZZZZZUMMMM lo sento schizzarmi in bocca ……. TROIA TROIA TROIA mi ripete più volte ….. non ti permettere di farne cadere neppure una goccia … e guardandomi con il suo solito tono imperativo e duro : INGOIA !!!! HAI CAPITO INGOIALO ….. DAI ….. Allora senza esitare .. GLUCK …. lo butto giù tutto . aprendogli la bocca in viso e dicendogli …. STRONZO adesso puliscimi il viso, dai …. Lo sento abbracciarmi, tirarmi a lui e baciarmi tutta, altro che pulitura del viso praticamente con quella sua lingua enorme …. mi ha rifatto la doccia !!!!! Nel frattempo MOHAMED (cosi si chiama il black ed è un senegalese di 29 anni, non mi ero sbagliata, trapiantato a Napoli da circa 9 anni che parla un italiano quasi perfetto !!!!!) si è avvicinato all’auto e abbassandosi sopra al finestrino ci ha consegnato un biglietto con il suo numero di telefonino …. Lo abbiamo accettato con molto piacere e solo quando siamo ripartiti ci siamo accorti che : …… nel frattempo si erano fatte le una e venti, ….. che pur essendo notte, continuavano a passare auto ….. (per fortuna che nessun si è fermato alla stazione, altrimenti ….. ) …. che al primo piano dello stabile di fronte alla stazione di servizio, vi era un tizio con la sigaretta che si era goduto tutto lo spettacolo ….. NON C’E’ CHE DIRE E’ STATO PROPRIO UNA BELLA SERATA DI COMPLEANNO CON RISVOLTI POSITIVI PER IL FUTURO E A TINTE BIANCHE …… E NERE ….. (ANZI BLACK!!!!) ….

Fine racconto …. Per il prosieguo si rimanda ad un’altra storia vera …. derivante dall’utilizzo del numero di telefonino datoci da MOHAMED …… e di prossima pubblicazione !!!!!


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Pocone82 Invia un messaggio
Postato in data: 27/12/2014 09:39:49
Giudizio personale:
La storia del black...favolosa

Autore: Sensualmentebsx Invia un messaggio
Postato in data: 07/10/2014 15:47:27
Giudizio personale:
mmmmmmmmmmmmmmm

Autore: Coppia80voglia Invia un messaggio
Postato in data: 23/10/2012 19:59:47
Giudizio personale:
FAVOLOSO....

Autore: Myhotkisses Invia un messaggio
Postato in data: 01/07/2012 13:55:53
Giudizio personale:
Racconto assolutamente non credibile, pieno seppo di errori ortografici e sintattici.

Autore: SINGOLOBARI Invia un messaggio
Postato in data: 21/06/2012 09:44:07
Giudizio personale:
wowww

Autore: Mastergladius Invia un messaggio
Postato in data: 06/06/2012 19:02:26
Giudizio personale:
Una vera troia

Autore: Rhumepera Invia un messaggio
Postato in data: 01/06/2012 15:19:32
Giudizio personale:
ancora una volta una ottima descrizione di quello che è successo lasciate che la nostra immaginazione passi con flash back che sembra di esssere li come spettaori...complimenti ancora

Autore: Lekarla Invia un messaggio
Postato in data: 31/05/2012 22:30:27
Giudizio personale:
Racconto coinvolgente ed eccitante;fortunato a chi tocca.

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Vibratone balls bianco
Vibratone balls bianco
Palline cinesi vibratone avorio con laccetto in co...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Cuscino dell amore blu
Cuscino dell amore blu
Cuscino gonfiabile in PVC lideale per mettervi com...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Lelo siri ricaricabile rosso
Lelo siri ricaricabile rosso
SIRI e abbondantemente bello ed ingegnoso: nasce c...
[Scheda Prodotto]