i racconti erotici di desiderya

Non era la prima volta

Autore: Giano
Giudizio:
Letture: 963
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Mi trovavo a Verona per un corso di formazione commerciale organizzato dall'azienda che mi aveva selezionato per commercializzare i suoi servizi e a CT Fontanarossa, da dove ero partito ,avevo incontrato un mio vecchio amico, che chiamerò Eros, che scoprì, con mia grande ,sorpresa essere uno dei tutor.

In albergo trovammo che le camere prenotare per i partecipanti erano tutte doppie per cui a Eros sembrò naturale prenderne una in comune.

Quel pomeriggio ci fu tempo solo per una visita veloce in azienda e per la presentazione col management e i tutor che avrebbero curato il corso.

Dopo cena il mio amico fu uno dei primi a tornare in camera e quando anche io rientrai lo trovai in accappatoio intento a fare pedicure.

Mi infilai in bagno per una doccia ristoratrice finita la quale indossai il mio leggero pigiama di cotone e uscì dal bagno.

Lui era ancora con i piedi in mano solo che nel tentativo di mettersi più comodo aveva sollevato una delle gambe per poggiarla sull'altra e il movimento aveva scomposto l'accappatoio lasciando scoperto l'inguine al centro del quale riposava un bellissimo cazzo che pur dormiente sembrava di generore proporzioni. Io non avevo mai avuto interesse per i miei omologhi virili ma quella volta qualcosà incatenò il mio sguardo a quella vista sulla quale indugiai un attimo di troppo tanto che Eros se ne accorse e, sornione, sussurrò una frase che mi lasciò interdetto " sei ancora interessato all'articolo?", disse ma qualcosa nella mia apparente inebetitudine dovette fargli capire che non compresi l'allusione almeno fino a quando non aggiunse "davvero non ricordi?".

Un flash lacerò il velo che offuscava il ricordo che però in quel preciso momento emerse perentoriamente alla memoria.

---------------------------

Era un giorno di Giugno del 1976 e io ed Eros stavamo studiando per prepararci agli esami di licenza media che da lì a poco avremmo dovuto sostenere e in un momento di pausa mi chiese se mi sarebbe piaciuto dare una occhiata alle riviste pornografiche che il fratello maggiore teneva nascoste in posto che però Eros aveva scoperto.

Naturalmente risposi di si e tra sensi di colpa e morbosa curiosità mi accinsi alla visione, per me inedita, delle pagine contenenti scene di sesso fin troppo esplicito.

Una giovane bionda vittima?? di una dippia penetrazione da parte di due aitanti ragazzi ben dotati; due bellissime ragazze che si trastullavano vicendevolmente e una bellissima creola che si lasciava incredibilmente sodomizzare dal mitico John Holmes.

Per me era troppo, il mio cazzo rischiava di esplodere dentro le mutandine mentre il mio amico, già avvezzo e molto più scafato di me, si era liberato degli slip e si stava masturbando.

Restai letteralmente folgorato dalla vista di quella cappella turgida e paonazza che appariva e spariva nella mano di Eros il quale dobvette faticare non poco per convincermi a sostituire la mia mano alla sua.

C O N T I N U A


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Blanchetito Invia un messaggio
Postato in data: 01/03/2013 23:15:30
Giudizio personale:
intrigante


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Caricabatteria ricambio lelo nero
Caricabatteria ricambio lelo nero
Carica batterie di ricambio per vibratori Lelo o a...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Powerslide multi speed rosso
Powerslide multi speed rosso
Vibratore rabbit con stimolatore clitorideo a form...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Bambola kneeling nikki
Bambola kneeling nikki
Bambola gonfiabile Doggy Style al limite tra la re...
[Scheda Prodotto]