i racconti erotici di desiderya

La prima esperienza da single... o quasi


Giudizio:
Letture: 1144
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
La conobbi tramite un annuncio che misi con la mia ragazza in una rivista. Da prima fu il suo lui a contattarmi, poi seguì anche un suo sms. Ci scambiammo qualche mms per vedere a grandi linee con chi avevamo a che fare, e devo dire che lei mi piacque, purtroppo alla mia ragazza il suo lui non piaceva... un vero peccato, per quel poco che le conoscevo sembravano persone molto simpatiche e alla mano. Resi nota a loro la decisione della mia lei e qui inizia la strana vicenda: lei volle conoscermi lo stesso. Evidentemente l'attrazione era reciproca! Quindi dopo tanti sms e ancor più appuntamenti saltati, riuscimmo ad incontrarci: lei era più bella che in foto, aveva un sorriso contagioso ed ero felicissimo di averla conosciuta dal vivo. Come prima sera ci accontentammo di un’uscita "tranquilla", andammo a prendere un gelato in una bella gelateria della zona, si parlò del più e del meno, e si approfondì un po’ la conoscenza, una ragazza fantastica, che anche se sposata e mamma di due belle bimbe e qualche anno più vecchia di me, mi piaceva davvero tanto. Le cose sembravano andare per il meglio, tornati al parcheggio punto di ritrovo scambiammo le ultime parole, quindi lei prese in mano la situazione e mi baciò appassionatamente, inutile dire che la cosa piacque sia a me che a lei, infatti prima di salutarci ci ripromettemmo di rincontrarci al più presto. Promessa che non riuscì a mantenere, i suoi impegni purtroppo venivano prima di me e fra famiglia e lavoro io ero solo l’ultimo dei suoi pensieri… fino a quando decisi di lasciar perdere. Non volevo starle fra i piedi e infastidirla, così decisi di troncare il rapporto. Ripensai spesso a lei fino a quando non decisi di rifarmi vivo. A lei la cosa fece piacere, tutto tornò come prima, anzi meglio, la voglia di vedersi era tantissima… così ricominciammo a mandarci sms ed mms, io ricomincia a sperare di incontrarla di nuovo, purtroppo come in precedenza i suoi impegni le riempivano le giornate e sembrava impossibile incontrarla… poi lei mi disse che di li a qualche tempo sarebbe partita per una crociera, promise che ci saremmo visti prima della sua partenza, purtroppo anche questa promessa non fu mantenuta, lei parti, si fece sentire durante il viaggio, ma io avevo esaurito le speranze, infatti di li a poco cominciai a farmi sentire sempre meno, fino a quando lei mi disse che il mio silenzio le aveva fatto capire che forse si era innamorata di me, e che grazie al mio silenzio aveva capito che si trattava solo di una cotta, e che aveva capito che in realtà lei da quel giorno in avanti avrebbe lasciato perdere quell’avventura, e si sarebbe dedicata solo alla sua famiglia… da quel giorno non l’ho più sentita, ma ogni tanto mi piace ripensare a lei e all’occasione sfumata. Chissà se mai più mi capiterà un’amica così e se avrò altre avventure così belle… io lo spero tanto!


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Plug palline vibranti joy toy 9 viola
Plug palline vibranti joy toy 9 viola
Elegante butt plug dalla forma affusolata vibrante...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Kit strap on blu rosso trasparente
Kit strap on blu rosso trasparente
E disegnato per offrire il massimo piacere ad entr...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Baby vibe bordeaux
Baby vibe bordeaux
Portalo sempre con te Piccolo ma potente vibratore...
[Scheda Prodotto]