i racconti erotici di desiderya

La mia prima esperienza con una coppia di gay maturi

Autore: Pieroabruzzo
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Era da tempo che sognavo di incontrare una coppia gay ma non avevo mai osato fare prima una cosa simile né conoscevo singoli o coppie omosessuali in quanto avevo avuto rapporti sessuali esclusivamente con donne e qualche coppia etero.

Tutto era nato quando il lui dell'ultima coppia incontrata aveva chiesto di toccarmelo e ciucciarmelo insieme a sua moglie. La disinvoltura con cui avevo fatto quell'esperienza era diventata per me un tarlo che mi aveva dapprima ossessionato e poi convinto a provare qualcosa che non avevo mai pensato di fare prima di allora, ovvero andare a letto con un uomo.

Negli ultimi tempi, peraltro, essere il giocattolo erotico di una coppia di gay maturi mi eccitava a tal punto da cercare film porno sul genere a cui seguiva l'immancabile sega con mega sborrata.

Decisi cosi di pubblicare un annuncio su uno dei tanti siti specializzati.

Dopo settimane non avevo ancora ricevuto alcuna risposta al mio annuncio.

Avevo quasi rinunciato a quella fantasia che mi pervadeva da tempo tanto da non pensare più all'annuncio che avevo pubblicato.

La mail tanto atteso arrivò un bel giorno di ottobre.

Chi aveva risposto al mio annuncio diceva di essere una coppia gay di 55 e 56 anni, convivente da tempo e decisa ad introdurre nel loro menage un giovane amico che rinverdisse la loro passione quasi del tutto sopita.

Si professavano versatili a letto e dicevano di essere ospitali per di più della mia zona.

Ero eccitato ma anche molto titubante avendo una fottuta paura di sputtanarmi proprio perché vivevano nelle mie vicinanze .

In più non avevo mai fatto sesso con un uomo figurarsi con due che dicevano di essere versatili e che quindi avrebbero voluto, a ragione, scoparmi come io avevo fatto con le mogli dei vari lui scambisti incontrati.







Dopo varie mail intercorse con loro, in cui avevo visto anche com'erano in foto, avendo ricevuto il loro numero di telefono decisi di rompere il ghiaccio e chiamarli.

Oramai ero in gioco e non volevo sembrare uno di quelli che mettono annunci e poi al dunque si tirano indietro.

Gli avevo detto che era la mia prima volta e che dietro non lo avevo mai preso e avevo avuto ampie garanzie che se avessi deciso di fare un'esperienza gay una volta da loro la serata avrebbe avuto un contorno amichevole e tranquillo; un drink, due chiacchiere, un filmetto e se poi succedeva qualcosa tanto meglio. Non ci sarebbero stati impegni o costrizioni di sorta ma avrebbe prevalso la voglia di realizzare le proprie fantasie sessuali.

Decidemmo di vederci nei paraggi di casa loro per sicurezza e doverosa privacy. Io rischiavo ma anche loro non erano da meno ospitando.

Arrivai con un certo anticipo pieno di ansie e sperando di non fare una grossa stronzata. Mentre ero pervarso da uno misto di agitazione/paura/eccitazione arrivarono, puntualissimi.

Erano effettivamente come ritratti nelle tante foto che mi avevano mandato, nella maggioranza delle quali erano completamente nudi e a cazzo duro, entrambi sul metro e 80, capelli brizzolati Giacomo, stempiato e notevolmente panciuto Michele.

Premetto che sono un bel ragazzo, magro, moro con un culetto da favola e che dimostra molti meno anni di quelli effettivi.

Ciò li induceva a scambiarsi di continuo sguardi e occhiate di intesa. Gli piacevo parecchio e non esitavano a farmelo capire, anzi, li vedevo trastullarsi la patta mentre dialogavamo, segno evidente che erano parecchio esaltati.

Dopo i convenevoli di rito e le solite chiacchiere di circostanza mi chiesero subito di andare da loro visto che abitavano proprio a due passi.

In due minuti eravano all'interno di un grazioso appartamento situato in un complesso residenziale di tre piani.

Mi fecero accomodare su uno di quei divani a penisola che arredano salotti ampi e luminosi cercando di mettermi il più possibile a mio agio avendo notato che ero spaesato e alquanto agitato.

Ovviamente mi misero al centro e mi chiesero se volevo bere qualcosa.

Mentre Michele preparava dei cocktail non alcolici Giacomo mi chiedeva delle mie esperienze sessuali facendomi complimenti per il fatto che dimostravo meno della mia età .

Aveva una voglia matta di spogliarmi e si vedeva ma non osava forzarmi visto che il mio stato di imbarazzo era evidentissimo.

Ero pietrificato, un marmo, avevo più volte fatto incontri ma mai di quel genere né mi sarei mai sognato di farne fino a pochi mesi prima. Eppure ero la.

Decise cosi di sciogliermi un po proponendomi di vedere un porno ovviamente gay e in cui i protagonisti erano delle coppie mature che si scopavano il giovanotto di turno .

Dopo pochi minuti che il film scorreva, iniziarono a accarezzarmi dapprima sulle gambe poi osando sempre più fino a iniziare a togliermi lentamente e delicatamente i vestiti .

Io li facevo fare impacciato e incredulo del mio comportamento ma anche eccitato..... mi ritrovai in un batter d'occhio praticamente nudo e il mio cazzo era incredibilmente diventato duro per la situazione che stavo vivendo.

Alla vista del mio cazzo Giacomo, oramai completamente infoiato, aveva iniziato a segarmi dolcemente togliendosi a sua volta i vestiti.

Dopo un po era completamente nudo e tra le sue gambe spuntava un enorme cazzo di 20 cm. duro come una pietra.

Michele che guardando la scena si era anche lui denudato portò il suo cazzo alla mia bocca facendomi un cenno di ciucciare.

Non battei ciglio e come una troia lo iniziai a spompinare..... stavo facendo un pompino, il mio primo pompino e sapevo incredibilmente come leccare un cazzo come dimenarlo come accarezzarlo e come ciucciarlo avendo visto una marea di volte come si faceva dalle varie donne con cui avevo fatto sesso.

Dopo poco ciucciavo entrambi i loro due cazzi cosi bene che facevano a gara a mettermelo in bocca.

Erano in estasi ora non volevano solo i miei pompini ma anche affondare i loro cazzi in un culetto che sapevano essere vergine.

Fu Michele il primo a cogliermi.

Con una mossa decisa mi prese e mi mise a pecora e dopo avermi leccato a lungo il buco facendomi mugolare di brutto mi spalmò il buchetto di gel dilatante.

Sentivo il buco del mio culo che pulsava come se ci entrasse un tornado d'aria, era talmente largo che quel porco ci infilava due dita senza trovare impedimenti. E dire che fino a pochi istanti prima non riuscivo ad infilarci il mio di ditino.

Giacomo da sotto mi sollazzava il cazzo ciucciandomelo fino a ficcarselo completamente in gola e di tanto in tanto mi cercava di tranquillizzare dicendomi di non contrarre il buco perchè di li a poco avrei goduto di brutto.

Ero anch'io in un estasi di eccitazione ma anche di pentimento per quello che stavo facendo quando sentii dapprima la cappella enorme di michele, che aveva tra i due il cazzo meno grosso ma pur sempre di 18 cm., farsi strada nel mio culo e dopo pochi istanti, mentre stringevo le labbra dal dolore e mi lasciavo scappare delle grida stridule, entrare completamente. Ero stato sverginato.

I due si alternarono tutta la sera scopandomi a turno e a ripetizione in una marea di posizioni cavalcandomi dapprima lentamente con colpi dolci e poi con veemenza in modo da non darmi respiro.

Alla fine decisero che era ora di venire tutti insieme in un'enorme lago di sburra.

Inutile dire che avevano trovato quello che cercavano da tempo ovvero un giovanotto che ravvivasse i loro bollenti spiriti e che li facesse scopare tra loro con rinnovato piacere e vigore.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Manwom Invia un messaggio
Postato in data: 08/06/2017 15:00:55
Giudizio personale:
eccitante

Autore: Totuccio2010 Invia un messaggio
Postato in data: 09/12/2015 23:32:24
Giudizio personale:
favoloso


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Abbigliamento
Farfalla aperto nero
Farfalla aperto nero
Grazioso completo con forme di farfalla sul reggis...
Prezzo: € 21.49
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Triplo stimolatore fucsia
Triplo stimolatore fucsia
Stimolatore ano vagina e clitoride realizzato in m...
Prezzo: € 54.37
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Bridget big boob
Bridget big boob
Bionda super tette tre fori stretti della lussuria...
Prezzo: € 41.33
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Bridget big boob
Bridget big boob
Bionda super tette tre fori stretti della lussuria...
Prezzo: € 41.33
[Scheda Prodotto]