i racconti erotici di desiderya

La marchesa di campagna

Autore: Fullservice
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Di risposte al mio annuncio poche, o meglio, non in linea con i miei desideri...

Fino a quando un giorno ho trovato un messaggio di una coppia del centro Italia: dalle foto Lei molto femminile e bella, Lui anziano, ma con la particolarità di avere un pisellino a fungo, eccitante...

Mi scrivono freddamente che vorrebbero altre informazioni, e se è tutto vero quel che vedono e leggono.

"Certamente che è vero!" rispondo un pò meravigliata.

Approfondiamo la conoscenza telefonicamente, poi la Signora mi invita ad andarli a trovare.

Circa tre settimane e riesco ad organizzarmi, parto per l'incontro e finisco di prepararmi in un'area di sosta vicina al luogo dell'appuntamento.

Viene a prendermi il loro domestico, un uomo di colore, di bell'aspetto ed educato.

Mi invita a salire in macchina, e partiamo verso casa loro.

Aver lasciato la mia macchina ed essere in totale balìa di sconosciuti, mi preoccupava, ma mi eccitava anche...

Avevo indossato un vestitino a fiorellini aperto avanti, cinta in vita, i miei amati tacchi e calze classiche senza pizzo, sorrette da una guepiere con reggicalze; tutto rigorosamente in nero, tranne smalto mani e piedi rosso scuro, e rossetto intonato alle mie labbra. Labbra vogliose, incuriosite dal bel nero di fianco a me..., tanto che comincio a giocare un pò alla signora mostrando gambe e balza delle calze...

Sanè (questo il suo nome) osserva compiaciuto e sorride, ma procede velocemente verso casa... purtroppo... chissà quando mi riaccompagnerà se mi permetterà di mangiare e bere... un suo bel gelato...

Arriviamo alla tenuta, in campagna, tre fabbricati di diverse dimensioni ed un terreno con viti ed alberi da frutta, ma era già buio, e mi portò in salone dicendomi di aspettare lì.

Dalla sommità della scalinata appare Lei, la Marchesa, che scende e mi saluta sorridendo.

Non c'è che dire, una bella Signora, di classe, camicetta bianca e gonna su al ginocchio grigio scuro gessato.

Ci sediamo e dopo un pò di chiacchiere, mi ripete ciò che scrisse nel messaggio: "Desideri realmente ciò che scrivi sul tuo profilo?"

Con un pò di imbarazzo faccio cenno di sì con il capo, e da quel momento la Marchesa cambia tono: "Seguimi!!"

Comincia il gioco...

Continua...



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Bsx52 Invia un messaggio
Postato in data: 20/08/2019 12:15:11
Giudizio personale:
Ottimo…….. quando il seguito?

Autore: Piacerebsx77 Invia un messaggio
Postato in data: 18/08/2019 06:48:20
Giudizio personale:
Interessante continua...

Autore: Santana1 Invia un messaggio
Postato in data: 13/08/2019 16:37:53
Giudizio personale:
molto scarso come inizio non traspare niente di erotico.


Webcam Dal Vivo!