i racconti erotici di desiderya

La maestrina

Autore: Carlosolo
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Mi presento ero un giovane impiegato venuto dal sud.....ebbi come incarico un ufficio pubblico in un paese vicino Domodossola" non sapevo neanche dove si trovasse" mi trovo catapultato in questo piccolo Comune e alloggiavo in una piccola pensione...non c'era mezzi di trasporto..non avevo auto...avevo solo le gambe.

In quel comune c'era il municipio e una scuola materna piccola con pochi bambini gestita da una bella maestrina di Catanzaro anche Lei catapultata in questa situazione...

Facemmo amicizia presto,compagni di ventura..anche Lei fissa ed immobile senza auto....

Era gennaio e quel giorno mi sono attardato per completare una pratica che non riusciva a mettere a posto e non guardando l'orologio ho perso l'unica corriera che mi portava alla pensione...ormai buio in montagna...distante quasi 10 km...un freddo da non credere con qualche fiocco che cadeva...

Bhe rassegnato penso di passare la notte nell'ufficio e di arrangiarmi alla meno peggio...e intanto che passavo in rassegno come procedere...passa la Maestrina"Olga" che mi saluta e mi chiede cosa faccio ancora in ufficio...in 5 minuti spiego tutto..e Lei guardando la mia espressione legge tutto il mio sconforto.

Perciso che Lei Olga abitava sul posto in una bella casetta che aveva preso in affitto..e senza pensare due volte mi invita a casa sua sia per cenare...che per dormire...ci arrangeremo in qualche modo fu la sua ultima proposta se non ti dispiace e hai voglia.

Non aspettavo altro...una casetta accogliente non c'era riscaldamento un bel caminetto con legna da ardere...un tepore e un caldino era come vincere al lotto quella sera...

Cena senza infamia e senza lode di una ragazza 25 anni con pochi principi di cucina ma per me quella sera era come stare all'Hilton un bel bicchiere di vino anzi più di uno...due chiacchiere qualche battutina sul più e sul meno e poi come al solito per due giovani il discorso scivola sul sesso.

Non era fidanzata e anzi non ne voleva sapere dopo ua brutta esperienza di violenza con un ragazzo...io libero da ogni impegno..si parlava del serio e dello scherzo...e allora cercai di mettere in atto tutta la mia diplomazia tutto quello che non sapevo fare...per convincere Olga che le cose passano e non si possa essere così per tutta la vita...

La confidenza cresceva nel frattempo Olga chiese il permesso e si fece una doccia ristoratrice si presento'in accappatoio corta come un beby doll....aveva delle gambe che erano una meraviglia e dei capezzoli che si intravedevano grossi come due ciligie...l'affare si incomiciò a ingrossare...cercavo di fare il non curante...mi chiese se volevo farla anch'io...accettaio col pensiero che quelle idee mi passassero con una bella doccia...mi diede un accappatoio suo e per il mio fisico 1,75 per 70kg a mala pena riuscivo a chiudere il ventre ma il mio piccoletto"18cm" che quella sera per farmi dispetto sembrava 1/2 metro non sapevo dove masconderlo...Lei alla vista di ciò incominciò a ridere ma a ridere da non fermarsi più.

Le chiese cosa aveva da ridere tanto..ma sai la tua situazione sembri che non vedi una donna da anni e che hai arretrati da millennio..non sai dove metterlo..ma dai non aver vergogna siamo giovani e sappiamo come vanno le cose non ti preoccupare....bhe ci asciugammo Lei si mise in pigiama..i capezzoli erano diventati ancora più duri e avevo finalmente notato un culo da pallavolista o di altra che fa atletica duro bello rifinito da spaccare in poche parole...io in box e canotta tutto quello che avevo prima...ci siamo dati la buona notte Lei nella sua camera io sul divano meglio di niente....

Spenta la luce Lei si mise a leggere qualcosa io cercavo di addomentarmi....non riuscivo avevo un arnese che non sapevo dove metterlo.......

Non voglio annoiarVi questa è la prima parte...



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Cp Lauraemichele Invia un messaggio
Postato in data: 07/10/2019 21:33:35
Giudizio personale:
bellissimo…. mmmmmmm


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Dessert per il festeggiato
Dessert per il festeggiato
Festeggiare laddio al celibato in un ristorante e ...
Prezzo: € 17.90
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Ciglia finte colore nero
Ciglia finte colore nero
Ciglia finte per uno sguardo che lascera tutti sen...
Prezzo: € 14.90
[Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Completino cameriera bianco nero
Completino cameriera bianco nero
Delizioso unico inimitabile... Vestiti da camerier...
Prezzo:48.62 43.76
[Scheda Prodotto]