i racconti erotici di desiderya

Il fuoco della passione.. i parte

Autore: Fuoco69
Giudizio:
Letture: 620
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
E il demonio è arrivato,

con il suo aspetto signorile e da vero Padrone dell'oscurità ha affondato le sue lame taglienti nella mia carne, nell'anima e nella mente.. Un appuntamento deciso in pochi attimi, che ha cambiato il corso della mia vita, aprendo ai miei occhi orizzonti nuovi e inesplorati di passioni forti e autentiche..Tinte accese e profumi estasianti.. Momenti indimenticabili che disegnano nella mente mosaici antichi e preziosi.. Già dal pomeriggio ero presa dalla frenesia di questo incontro.. In fibrillazione, quasi in apnea per l'emozione.. Al lavoro mi concentro su ciò che faccio com'è mia abitudine, ma il pensiero di lui mi da scariche di adrenalina pura, vampe di calore quando penso alle sue mani, alla sua bocca, alla sua pelle calda, che dipingono sul mio volto rossori improvvisi e violenti, tanto da sentirmi talvolta osservata e per questo imbarazzata.. Una volta a casa, inizio a prepararmi..Detergere il corpo e renderlo liscio e morbido con sottile strato di crema..Avvolgere la pelle di un lievissimo profumo che non copra il mio odore di femmina.. E' un culto accompagnato da gesti lenti e sapienti, come le mani che tra poco accarezzeranno la mia pelle.. Indosso reggicalze nero di un pizzo sobrio ed elegante, calze velate e perizoma nero con un piccolo Svarosky che raffigura una libellula.. So che l'umido tra le cosce che lui sentirà e annuserà dopo lo faranno impazzire..E so che come ogni volta, mi sorprenderà con doni e gesti di vera pasione.. Reggiseno con coppe che accolgono morbide i seni generosi e con una sottile fascia definita da piccoli strass, che cinge il collo, sollevando ancor di più la rotondità delle tette .. Vesto un paio di pantaloni anch'essi neri, eleganti e morbidi con un top che lascia nude le spalle e con una profonda scollatura che scopre un decoltè curato e invitante.. La giacca stretta in vita di raso nero, copre lo spettacolo agli occhi dei molti e scoprirà agli occhi del mio uomo selvaggio e gentile il Paradiso dell'Inferno in cui mi trascina tutte le volte che stiamo insieme.. Scarpe con tacco alto, ma non vertiginoso completano il tutto, slanciando ancor di più le gambe lunghe e le cosce tornite.. Una goccia appena del mio Narciso e sono pronta.. L'attesa estenuante del suo arrivo e finalmente la sua telefonata.. Sono arrivato.. E qui, a pochi metri da me..Scendo le scale, una lieve sudorazione imperla la fronte e le mani quasi tremano.. L'umido che sento tra le cosce è indice dell'eccitazione che mi rende fremente e luminosa.. Scorgo la sua figura a me tanto cara tra la gente e gli vado incontro felice, certa che sarà un'altro momento di fuoco e di passione.. Ciò che sopra e di seguito nella seconda parte sarà descritto è quello che nella realtà è accaduto grazie ad casuale e inaspettato contatto su Desiderya.. Chi leggerà mi auguro lo faccia con il giusto spirito, certa che tra le righe saprete leggere la passione e l'erotismo che un Demonio di maschio, ha saputo scatenare..


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Webcam Dal Vivo!