i racconti erotici di desiderya

Il cetriolo

Autore: Veromaster48
Giudizio:
Letture: 1155
Commenti: 3
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Quello che sto x raccontarvi mi e successo l'anno scorso a gennaio tutto inizio in una chat, io avevo un profilo un po' particolare in cui cercavo

una donna anche sposata che voleva realizzare le sue fantasie.

Una sera trovo un mess. che diceva io avrei una fantasia da realizzare

ma x paura non ho mai detto niente a mio marito ..........

Io scrivo possiamo parlarne dimmi quando posso trovarti in chat e parlare tranquillamente ,la sera trovo la risposta, dopo le 23 mi trovi .

aspetto con ansia l'ora stabilita, eccola collegarsi cì siamo salutati dopo

averci presentati, gli dico allora raccontami quale sarebbe la tua fantasia

che non hai il coraggio di dire a tuo marito. lei tentenna un po' a scrivere

gli dico noi non cì conosciamo quindi puoi esternare quello che vorresti realizzare anche sé rimane solo qui senza un seguito.

Lei mi dice ok è inizia a scrivere: il mio sogno sarebbe quello che un uomo

mi bendasse e dolcemente mi spoglia, iniziare a giocare con i miei capezzoli, sentire le sue dita stringerli, fino a farmi sentire male .

poi farmi sdraiare sul letto allagarmi le gambe e iniziare a penetrarmi con le dita prima con uno poi con due fino a quando piano piano entra tutta la mano dentro, guardando delle foto mi eccito da morire.

Gli dico che questa pratica si chiama fisting e che si può praticare sia con la mano o con oggetti di grosse dimensioni da vibratori a cetrioli, banane

lei mi rispose non le banane ho provato ma non mi danno quell'eccitazione

che cerco. Un vibratore non posso comprarlo né ho visti anche molto grossi

ma sé mio marito l'ho vedesse cosa le dico lui non penso che accetterebbe questa mia fantasia e troppo tradizionalista quindi ho paura che lui mi direbbe che sono pazza e anche una poco di buono x non dire (puttana)

Gli dico con tuo marito a letto fate tutto lui ti lecca la figa gli l'ho prendi in bocca, fate sesso anale ..........lei mi risponde quelle poche volte che lui mi lecca e anchio succede solo quando siamo soli in casa dopo averci fatto una doccia, sesso anale mai fatto, lui dice che solo le puttane fanno sesso anale ....ma vedo che lui non garba tanto sicuramente fa tutto ciò come diversivo ogni tanto ,lui non e tanto dotato 11 cm e non grosso

io sogno di essere posseduta di qualcosa di 20 cm e molto grosso anche sé meno di 20 cm ma che sia grosso. Le rispondo allora prova a comprare dei cetrioli compra anche dei preservativi mettilo nel cetriolo ti lubrifichi x bene la tua figa con la vasellina e piano piano provi a farlo entrare, magari né prendi + di una varie misure inizi con quello + piccola

e poi provi con quello grande che tu sogni di avere dentro.

mi dice ok domani cì provo è ti saprò dire . Ci salutammo x risentirci l'indomani sera x dirmi le sue sensazioni .La sera successiva aspetto fino a mezzanotte e vedo che si collega (con 1 ora di ritardo) si scusa dicendo mio marito non andava a letto guardava un film .

dopo aver detto come hai passato la giornata, lei risponde un po' i n giro x fare spesa e anche dal medico x delle ricette . E il cetriolo comprato e provate ??? lei mi risponde siiiii avevi ragione ho provato delle belle sensazioni sentirmi dentro il cetriolo ma con quello + grosso non ho provato avevo paura di farmi male, che misura era quello che hai provato,

21 cm e bello grosso l'altro e 25 e ancora + grosso ,pensi di provarlo??

non saprei ......un po' di paura c'è non vorrei che mi succedesse qualcosa che poi non potrei spiegare a mio marito.. Le dico tu entralo piano piano

la grossezza non ti darà problemi, poi l'ho entri fino a che ti senti tu di metterlo dentro . mi dice domani quando sarò sola cì provo.

Le dico dimmi come hai fatto e le sensazioni che hai provato .

Comincia a dirmi già quando lì compravo avevo vergogna che il fruttivendolo mi leggesse nel pensiero di quello che dovevo fare .

x i preservativi ???? lì ho presi nella macchinetta automatica .

Bene allora dimmi come hai iniziato ,lei mi dice già x strada prima di arrivare a casa mi sentivo bagnata era una bella sensazione mai provata

ma avevo timore che qualcuno capisse la mia eccitazione .

Arrivo a casa vado in bagno mi tocco ero un lago metto il preservativo nel cetriolo dopo averlo lavato e asciugato mi siedo nel bidè e inizio a passarlo sul clito non avevo bisogno di vasellina già ero bagnata inizio ad entrare piano piano quando era metà dentro ho avuto un orgasmo lungo e intenso da farmi appoggiare la testa nel muro e sorreggermi sé no cadevo

uscito il cetriolo mi sono alzata barcollando appena mi sono ripresa messa in piedi ho divaricato un po' le gambe e con mio immenso stupore il cetriolo e entrato tutto ho stretto un po' le gambe con una mano mi strizzavo un capezzolo ,con l'altra mano facevo andare su e giù il cetriolo

sono arrivata subito ero bagnata quasi fino alle ginocchia mai avrei immaginato di bagnarmi così.

Gli scrivo vedi ogni fantasia va realizzata adesso tu hai trovato quello che tu nella tua fantasia immaginavi .........ma cè un però?

E quale sarebbe ??? mi dice .

Io: che mi spiegavi che era un uomo a farti questo con la mano e penso che proverai sensazioni ancora + forti .

Lei: siiiiiiii ma con chi mio marito non sé né parla, con un estraneo ho paura che sé mi scoprono perdo la famiglia mi accontento di questo .

Le dico giusto ma sappi che io cì sono quando vorrai provare nella massima discrezione cì incontriamo e dopo ognuno x la sua strada.

Lei: non e facile ho molta paura anche sé la mia sensazione mi dice che posso fidarmi di te .

Le propongo di vederci anche solo x un caffè .

Lei: vediamo cì penso su .

Cì salutiamo con l'appuntamento a domani sera e raccontarmi quello che avrebbe fatto l'indomani.

la sera dopo alle 23 si collega cì siamo salutati ,e scrivo tutto bene oggi hai provato di nuovo , mi risponde si con quello + grosso e sopra il letto.

Dimmi come e andata nei minimi particolari.

inizia con il dire ancora mi fa un po' male ma e stato + bello di ieri .

Ho iniziato in bagno con quello che avevo provato ieri stessa bella sensazione un orgasmo intenso ,guardavo quello + grosso e mi chiedevo sé sarebbe stato bello, la paura di farmi male mi diceva di lasciar perdere

poi ho pensato sul letto farlo entrare piano piano cì provo. mi faccio coraggio metto il preservativo al cetriolo + grosso mi metto sul letto a gambe aperte ancora non ero convinta di provarlo entro quello + piccolo

e sento che entrava tutto senza problemi inizio a muoverlo prendo l'altro + grosso in mano e lò fregavo sul clito dopo un po' esco quello + piccolo e inizio ad entrare l'altro non mio stupore forse x l'eccitazione ho visto che era già mezzo dentro e piano piano andavo sempre + dentro quando era quasi tutto dentro ho avuto un'orgasmo che vibravo tutta ........e mi sono sentita il braccio che tenevo il cetriolo bagnato schizzavo come un uomo

lì x lì mi sono spaventata ma ero sfossata non riuscivo a toglierlo di dentro

quando mi sono ripresa mi sono alzata e non mi reggevo bene in piedi ancora ero in estasi ,fino che sono andata in bagno a farmi una doccia .

Io ero eccitato al massimo dal suo racconto e le dico vedi adesso hai provato quello che immaginavi nella tua fantasia, il fatto che schizzavi

stai uscendo fuori tutta la tua sessualità repressa ,ma voglio farti provare anche un'altra cosa il cetriolo + piccolo di entrarlo dietro e masturbarti mentre c'è lai dentro.

Domani provo anche sé non mi eccita tanto la situazione .

Da questa risposta ho capito che qualsiasi cosa avrei detto di fare lei l'avrebbe fatto, ormai ero entrato nelle sue grazie, i miei consigli gli hanno portato a sentirsi + donna.

Le dico vedi che devi trovare la giusta posizione x farlo .

Lei: Mi metto nel letto a pancia in giù.

Io: No ti viene male , prima cosa devi lubrificarti bene metti un po' di vasellina anche nel cetriolo ,poi prendi una sedia con una mano tieni il cetriolo fermo e ti cì siedi di sopra e piano piano l'ho fai entrare così

guidi tu il tutto quando senti male ti fermi , vai un po' su e giù fino a farti entrare il più possibile dentro , e inizi a masturbarti ,vedi sé provi belle sensazioni, sé non provi niente lasci perdere .

Lei: Sai ho pensato molto a quello che mi hai detto di vederci ho paura che mi vede qualcuno che mi conosce .

Io: ma dai in un bar si può incontrare un amico x un caffè anche sé ti vedono siamo in un locale pubblico mica siamo appartati .

Vero mi risponde allora domani x le 15 io devo andare da mia madre

possiamo vederci al bar.............(mi dice il posto) gli dico ok alle 15 in quel bar.

Lei:Ma come faccio a riconoscerti.Mi descrivo gli dico come sarò vestito

lei mi dice come sarà vestita lei , c'ì diamo la buona notte.

Io non vedo l'ora di conoscerla, l'indomani alle 15 ero al bar dopo 10 minuti arriva lei la guardo caspita che gran bella donna una 4 di seno, un bel culo, occhi azzurri, la saluto cì sediamo ordino 2 caffè, gli faccio i complimenti che è una bella donna , lei mi dice non mi va di parlare di certe cose qui sono venuta solo x conoscerti e basta, le dico certamente

siamo qui solo x conoscerci ,vedevo che non era a suo agio voleva andare via subito, le dico forse non sono la persona che immaginavi tu, no anzi sei un bell'uomo. gli dico grazie anche tu sei una bella donna .

Si alza mi saluta e va via 5 minuti in tutto siamo stati insieme, ho notato

in lei un certo imbarazzo , ma e normale . la sera apro la chat e trovo un mess. e stato un piacere conoscerti e scusa sé sono andata via subito

mi sentivo in imbarazzo lì al bar con te da soli.

Appena entra in chat mi saluta dicendomi sono contenta di averti conosciuto di persona, idem anche x me rispondo.

Chiedo oggi hai fatto quello che dicevamo ieri hai provato dietro.

lei tentenna un po' a scrivere ,poi mi dice si ho provato.

Dai raccontami voglio sapere tutto.

Inizia con è stato bello ma ancora mi fa male .

Ma hai provato come ti avevo detto io.

Inizia a raccontarmi, ho provato + volte appena entrava mi faceva male

ma piano piano e entrato tutto e mi masturbavo dopo un po' non sentivo dolore quando sono arrivata ero all'impiedi e uscito da solo .

Io: vedrai che la prossima sarà diverso .

Lei:vedremo

A quel punto gli chiedo ti va di vederci di nuovo uno di questi giorno

lei mi dice x un caffè??

le dico no vederci anche in macchina e parlare, visto che fa buio alle 17 cì vediamo in un posteggio dentro la città (catania) lei mi disse vediamo

e fù così che nei giorni successivi lei mi raccontava quello che ogni giorno

faceva con i cetrioli, fino a quando si decide di vederci cì diamo appuntamento in un grande piazzale che è un posteggio al centro città

lei arriva con la sua auto posteggio accanto alla mia scende e sale sulla mia macchina ,io mi ero attrezzato di cetrioli di varie misure dopo aver parlato un po' gli dico apri le gambe la inizio a toccare lei aveva una gonna la aiuto ad alzarla gli sfilo le mutandine e inizio a toccarla sento che si bagna prendo un cetriolo metto un preservativo e comincio a entrare il cetriolo, lei si mette con i piedi sopra al cruscotto con le gambe più aperte possibile, entro il cetriolo e comincia ad ansimare lascio il cetriolo dentro e prendo l'altro più grosso tolgo quello e piano piano entro l'altro

lei stava godendo da pazzi vedevo che gli piaceva da morire fino a quando ha avuto un orgasmo che la faceva tremare tutta gli occhi gli giravano

quasi quasi mi metteva paura che si sentisse male .

Dopo un po' sé ripresa e mi dice sei fantastico io ero eccitatissimo mi sbottono la cintura esco il mio cazzo di fuori gli dico vieni, la prendo x la testa e comincia a prenderlo in bocca (20cm ) gli spariva in bocca fino a quando senza dirle niente (ma penso che lei abbia capito che stavo x esplodere) gli riempio la bocca di sborra lei si prende dei fazzolettini nella borsa e si pulisce cì siamo salutati andata via io mi sono ricomposto.

La sera trovo scritto in chat oggi sono felice.

Adesso cì vediamo 1 volta la settimana al solito posteggio ho comprato un vibra di 30 cm e molto grosso lei arriva senza slip. io la sodomizzo, dopo mi spompina a dovere adesso con l'ingoio ,non vuole andare in un'albergo x lei e troppo rischioso, e felice così ................

Alex

P.s sicuramente cì saranno errori di grammatica in questo mio racconto ma e stato scritto di fretta e anche molto eccitato mentre che scrivevo .


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Ziorudy Invia un messaggio
Postato in data: 19/05/2016 22:46:12
Giudizio personale:
Bravo, anche io ho avuto esperienze simili..

Autore: Nico5666 Invia un messaggio
Postato in data: 26/12/2013 13:15:55
Giudizio personale:
se la tua amica volesse provare due cazzi contemporaneamente al posto dei cetrioli pensa a me complimenti eccitantissimo

Autore: Felix5258 Invia un messaggio
Postato in data: 16/11/2013 22:56:30
Giudizio personale:
bella esperienza


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Succhia capezzoli e clitoride viola
Succhia capezzoli e clitoride viola
Stimolatore multifunzione con pompetta per una ecc...
Prezzo: € 27.66
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Palline cinesi argento
Palline cinesi argento
Palline cinesi con laccetto in cotone vendute in u...
Prezzo: € 10.99
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Bio special cream original 50ml
Bio special cream original 50ml
Lubrificante medico per una facile lubrificazione....
Prezzo: € 14.09
[Scheda Prodotto]