i racconti erotici di desiderya

Godimento omosex


Giudizio:
Letture: 1770
Commenti: 5
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
.....sono ancora nudo, seduto davanti al pc per scrivere questa storia prima che svanisca dalla mia memoria: è appena accaduto e voglio farvi partecipi di tutto.

è arrivato a casa mia, uno squillo per avvisarmi e è davanti alla mia porta, sono già pronto, bidet fatto bene perchè mi piace far buono odore e soprattutto ho evacuato i miei intestini così da essere pronto per lui. Entra, noto subito la sua patta gonfia è già eccitato per quello che ci aspetta, ed anche la mia eccitazione è visibile fra le pieghe dell'accappatoio che appena mi copre. "ciao", dico "ciao" risponde con un sorriso, allungo la mano verso la sua patta e lo invito ad entrare in camera. Subito mi distendo sul letto e apro l'accappatoio affinchè possa godere della mia vista poi mi alzo e seduto gli tolgo la cintura, gli sbottono la patta, gli calo i boxer e "lui" è li davanti ai miei occhi, sento l'odore forte e maschio e subito lo assaggio con la lingua, lo scappello e annuso l'odore della sua cappella mentre qualche goccia di eccitazione viene subito leccata dalla mia lingua. lui nel frattempo si spoglia del tutto, mi distende e si dedica al mio corpo, lecca in mezzo alle mie gambe sale verso il mio cazzo teso lo succhia lentamente mentre le sue mani mi allargano le chiappe, poi va su mi lecca i capezzoli già duri....mmmmmmm.... mi fa morire... e poi di nuovo giù. Alzo il bacino così che la sua lingua possa irrorarmi il buco del culo. Dopo siamo in un 69 così da soddisfarci entrambi i cazzi nelle reciproche bocche che succhiano, leccano, le mani a titillare i reciproci culetti così da prepararli per dopo.

E' lui che per primo si offre, mi distende sulla schiena e si siede a smorza candela sul mio cazzo....ha il buco stretto...sento che gli fa male ma aiutandosi con la mano se lo infila fion a metà. di più non può perchè gli fa dolore. il suo cazzo ormai enorme di piacere e sulla mia pancia, mi protendo in avanti così da poterlo leccare mentre lui va su e giù con dentro il mio.

non voglio venire così e glielo dico, dopo un pò si alza e allora mi giro io mettendomi a pecorina con il culo per aria in un attimo la sua lingua saetta in mezzo alle mie chiappe violando il buchino ormai dilatato, sento lo sfintere rilassarsi, mi forza con due dita che entrano senza fatica...sono pronto... e la sua grossa mazza e appoggiata al mio culo, una spinta (la prima fa sempre dolore).... una seconda e lentamente entra, entra tutto fino a sentire i suoi coglioni che sbattono sulle mie chiappe... "fermati così" gli dico. Mi piace sentirmi pieno così come lo sono, dimeno il sedere oscillandolo un pò intorno così da sentire il suo membro esplorarmi dentro.

"montami" gli dico "sei il mio toro, trattami come se fossi la tua vacca".

Queste parole lo eccitano da morire comincia a scoparmi in maniera quasi animalesca... mi piace..... sento le sue palle che ritmicamente sbattono sul mio sedere. Lo sento gemere , mi si avvinghia con le sue braccia e mi lecca il collo e l'orecchio... a quel punto vengo un getto di sperma mi esce dal cazzo senza averlo stimolato più di tanto, godo con quel grosso membro nel culo.. "vieni" gli dico "sborrami dentro che poi voglio leccarti il cazzo".

Sento l'esplosione del suo piacere dentro le mie viscere il caldo sperma così abbondante che fuoriesce lungo le mie cosce misto a miei umori anali. lo tengo ancora dentro fino a farlo scaricare del tutto poi lo invito a tirarlo fuori, lo avvicino alla mia bocca e glielo spompino bene bene per sentire il sapore del suo seme e dei miei umori.....

ora che è andato via ho il cazzo di nuovo duro mentre vi racconto questo... e dal mio ano ancora qualche rivolo di sperma.........


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Golia6 Invia un messaggio
Postato in data: 26/08/2008 11:50:09
Giudizio personale:
tesoro mio come vorrei esere stata al tuo posto mi fà impazzire sentire la sborra del mio lui che mi inonda le viscere e che esce dal mio culo certo in quel momento non serve che mi tocco il mio cazzo fà tutto da solo anche perchè sono al massimo del piacere se ti interessa rifarlo fatti sentire su golia6@tiscali.it ciao un bacio sul tuo cazzo ancora pieno di sborra da leccare Mauri

Autore: Davidspina Invia un messaggio
Postato in data: 30/01/2008 14:27:59
Giudizio personale:
ottima racconto, esprime compiutamente e con una progressione straordinaria, un incontro dalla vibrante atmosfera, in una versatilità sessuale di grande tensione emotiva...complimenti

Autore: Gianpa74 Invia un messaggio
Postato in data: 10/01/2008 21:48:44
Giudizio personale:
bravo all\'autore di questo racconto, direi eccezionale specie nella descrizione della parte orale........

Autore: Linolino46 Invia un messaggio
Postato in data: 10/01/2008 20:45:26
Giudizio personale:
realistico

Autore: Ho Voglia Di Succhiartelo! Invia un messaggio
Postato in data: 10/01/2008 20:08:22
Giudizio personale:
Mi è venuto duro anche a me !!!


Webcam Dal Vivo!