i racconti erotici di desiderya

Due per lei e tutti e tre per me

Autore: Cpisola
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Sdraiato con porte e finestre aperte nel piccolo bungalow del campeggio, sentivo lei a chiacchierare con l'amica Marta, una lei di coppia aperta, nel loggiato.

Sentivo parte dei discorsi che parevano più tecnici che erotici, dove il resoconto di alcuni incontri diventava reciproca esperienza.

Chiesi di diminuire la voce e mi lasciai vincere dal sonno un po' intriso da pensieri languidi.

Non so cosa stessi sognando, certamente porcellinate, ma mi pareva di immaginare il mugolio di lei ed io eccitato che mi toccavo, ma non capivo se ero in dormiveglia o nel sonno.

Così per istinto alzai la testa e mi accorsi che era già buio, ma...il mugolio continuava, dalla piccola stanza accanto alla mia, e pian pianino mi sporsi per meglio capire, aiutato dalla tenue luce di una lampada poggiata in terra.

Elena era sdraiata sul ventre nel letto mentre un tizio poggiava le ginocchia nel bordo del letto porgendole il membro alla bocca, con sua grande approvazione peraltro. Decisi di godermi quella visione, trattandosi di giochi a noi non nuovi, e pensai bene che non si accorgendosi di me potevo approfittare per porgere la mano al mio membro sollazzandolo.

Solo dopo un momento mi accorsi che nella loro stanza c'era un'altra persona, di sesso maschile che le carezzava i fianchi e le natiche, alla ricerca della figa che evidentemente era già bagnata. La faccenda si faceva serissima, ma la mia mano era una sola disponibile perché l'altra l'avevo impegnata nel reggermi in quell'angusto spazio per non fare rumore.

Manco faccio in tempo a terminare i pensieri e lei cambia posizione e, sdraiata a schiena sul letto, dischiude le cosce in segno di accoglienza all'altro che non facendosi ripetere l'invito si infila con il suo membro dentro di lei mentre l'altro continua il lavoro in bocca.

Erano belli grossi tutti e due, così come tante volte li avevamo immaginati quando scopavamo tra noi, raccontandoci i pensieri. Mentre pompava tutta quel duro dentro la sua lattea carne, il gemito aumentava, certo per il piacere di farlo ma forse anche per trasmettermi l'azione in corso. Uno dei due era il marito di Marta che aveva portato un suo amico, segno d complicità ma certo anche di accordi presi con la stessa.

Era uno spettacolo, il membro dentro la sua bocca spariva e mentre le teneva le palle quasi a non volerlo far staccare, mostrava tutto il piacere all'altro, evidentemente bagnandolo in modo continuo a quanto lui diceva. Poi si mise di fianco e la tennero in mezzo mentre uno la penetrava da dietro l'altro la carezzava e baciava in bocca e nelle tette, con dolcezza ma foga.

Al cambio successivo, posizione pecora, persi la bussola e copiosa mi giunse la sborrata, non riuscivo a trattenerla, silenziosamente ma con grande piacere.

Vidi che anche loro stavano per godere dalla frenesia con cui aumentavano le spinte dentro di lei ed il primo, inarcandosi all'indietro l'avverti che stava per arrivare mentre era in bocca. Lei lo avvolse ancora di più, ingoiando le onde che arrivavano e che lui manifestava con scatti in avanti e l'amico impazziva alla scena, inondandola anche lui.

Mi sarei fatto un'altra bella sega, ma preferii ritornare a coricarmi fingendo di dormire.

L'indomani al suo racconto dettagliato e mia ammissione di aver visto tutto e usufruito della scena piacevolmente, ci ritrovammo a fare sesso immersi nel forte piacere porcello.

Non è facile organizzare le cose è vero ma con un po' di pazienza ....tutto fa...


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Santana1 Invia un messaggio
Postato in data: 06/08/2019 16:55:02
Giudizio personale:
Vorrei essere li per vedere cosa provi guardandomi mentre sono con tua moglie.....

Autore: SINGLEBSXME Invia un messaggio
Postato in data: 09/07/2019 17:37:40
Giudizio personale:
Bah scritto male non si capisce molto


Webcam Dal Vivo!