i racconti erotici di desiderya

Doccia in palestra prima uno poi l'altro e era la

Autore: Adalberto55
Giudizio:
Letture: 1531
Commenti: 1
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Dopo la palestra una bella doccia calda è quello che ci vuole,chiudo gli occhi e sento l’acqua scorrere su di me, ad un tratto sento una mano che accarezzandomi delicatamente l’interno cosce sale fino a sfiorarmi il cazzo,sto al gioco,socchiudo gli occhi e intravedo un uomo molto muscoloso,li richiudo e faccio l’indifferente,lui continua,ora con due mani,mi tocca il cazzo che impietrito resta molle,sale con le mani sul petto,mi tocca i capezzoli,mi piace,è bello e penso sia un sogno a farmi questo,continua con le dita a stringermi le tette e a strizzarmi i capezzoli,mentre con la mano da sotto tocca il mio buchino che,bagnato di sapone invita ad entrare e continua cosi’ per minuti di interminabile piacere,come se mi stesse facendo un ditalino,imbambolato,scioccato e sempre con gli occhi chiusi lascio fare perché il piacere che sento è tanto e i miei fremiti continuano a darmi eccitazione,mentre l’acqua calda che scende dalla doccia crea una sensazione stupenda ;lui si avvicina sempre di più,quasi sento il suo respiro,con la bocca comincia a morsicarmi i capezzoli mentre il dito da dietro ha ormai allargato completamente il mio buco,la sua bocca sale,mi bacia sul collo,la sua lingua scivola dal collo alla guancia e in un attimo me la sento la che spinge sulle labbra per entrare,le allargo leggermente e la faccio entrare, è carnosa,grossa e lunga,si allunga nella mia bocca incrociandosi con la mia,caspita!non so più cosa sto facendo,con le due lingue che si incrociano e si sfregano,cominciamo a limonare alla grande per minuti indimenticabili,mentre la sua gamba e le sue mani si muovono sul mio corpo liscio,senza peli e scivoloso dallo shampo. Sono perso,non capisco più niente,socchiudendo gli occhi ma con difficoltà a causa dell’acqua sulla faccia,ho l’impressione che un uomo di colore ci stia guardando,ma non do peso alla cosa,sono ormai perso nel piacere, ad un tratto mi spruzza ancora di shampo,mi insapona completamente e girandomi mi appoggia il suo cazzo durissimo e grosso al mio buco ormai più che lubrificato,non fa in tempo ad appoggiarlo che subito scivola dentro da tanto sono eccitato e insaponato,è fantastico,lo sento pulsare e piano piano comincia a pomparmi,vengo una,due,tre,non le conto più,ma so solo che vengo con brividi fortissimi e con solo gocce di sperma,sono in balia del piacere,ad un tratto si ferma e con due o tre colpi forti sento entrare dentro di me un liquido caldo accompagnato da sussulti e tremiti,stringo perché voglio sentirlo ancora dentro ma purtroppo piano piano lo sento uscire,mentre il mio buco resta ancora largo e caldo. Non faccio in tempo a girarmi,quando davanti a me mi trovo l’uomo di colore che ci stava guardando,teneva in mano il suo cazzo duro e si stava toccando,mi spinge contro la parete della doccia,mi fa piegare in avanti e mi mette in bocca quel suo cazzo che faceva fatica a stare dentro tutto,comincio a fargli un pompino,era per me la prima volta,ma dai gemiti che sentivo dovevo essere bravo,anche perché diventava sempre più duro e io con le labbra,con la lingua e con tutta la bocca cercavo di farlo godere sempre di più,ad un tratto mi solleva la testa,mi appoggia la mano sulla spalla,mi gira e piegandomi mi appoggia un cazzo ancora più grande del primo,spingendomi verso di lui lo invito ad entrare,è grande,mi brucia un pochino ma il piacere è talmente immenso che passa subito,comincia a scoparmi,piano,lo sento tantissimo che spinge e si ritrae,poi spinge più forte,poi piano,avanti e indietro,ad un tratto si ferma,sussulta,tremando e gemendo mi schizza dentro una quantità enorme di piacere caldo,è fantastico e indescrivibile il piacere che ho sentito,entrambi ci fermiamo,lui lo ritrae e io con un buco ormai dilatato che entrerebbe anche un treno mi rimetto sotto l’acqua bollente e finisco la mia doccia,ma aimè,dopo la doccia ho dovuto fare un pompino anche al primo uomo muscoloso che mi ha iniziato sotto la doccia,perché nel frattempo gli era ritornato duro un’altra volta.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Vantage Invia un messaggio
Postato in data: 17/02/2011 14:32:15
Giudizio personale:
Lo faremo anche noi Ada, se vuoi


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Ciabatte sexy seno rosa
Ciabatte sexy seno rosa
Divertenti le ciabatte a forma di tette per un bel...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Succhia vagina trasparente
Succhia vagina trasparente
Sviluppatore a pompa dalla forma anatomica per la ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Titillatore vibrante viola
Titillatore vibrante viola
Design rivoluzionario per questo titillatore clito...
[Scheda Prodotto]