i racconti erotici di desiderya

Debiti


Giudizio:
Letture: 3421
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Anche questa volta ero travolto dai debiti, la mia attività non riusciva a decollare, quasi dieci milioni, non avevo in tasca più un euro.

Come avrei fatto a dirlo a mia moglie.

Ha 36 anni, siamo sposati da 16.

E' una donna molto bella , dei capelli biondi tenuti lunghi fino alle spalle.

Le persone a cui dovevo i soldi erano dei tipi poco raccomandabili, ero disperato, soprattutto non volevo che lei ci soffrisse, quindi ho preso tempo e deciso, per il momento, di non dirle nulla.

Sono riuscito ad ottenere un rinvio del pagamento e ho continuato, senza molto successo, a mettere da parte qualche soldo.

Un giorno però tornando a casa dal lavoro ho trovato mia moglie davanti alla porta che mi aspettava.



Aveva il viso contratto e stranamente serio.

Una volta entrato in casa ha iniziato a picchiarmi piangendo.

Mi ha detto che due uomini, nel pomeriggio, erano passati a casa nostra, e minacciandola le avevano detto che io avevo un grosso debito e che se non pagavo in fretta mi avrebbero fatto la pelle.

Non sapevo come scusarmi quando il telefono ha squillato.

Ho risposto, dall'altra parte c'era Marco, il tipo con cui avevo perso all'ippodromo.

Ho cercato di far allontanare mia moglie ma lei ha voluto rimanere e ha acceso il viva voce.

sono rimasto senza parole, volevo dire qualcosa, ma lui ha subito aggiunto :

, quindi ha appeso la cornetta.

Mia moglie si era seduta sul divano, aveva uno sguardo strano, come perso nel vuoto, ad un tratto ha detto :

>.

Inutile dire che quella notte ho dormito pochissimo.

Il mattino poi è trascorso anche peggio, non trovavo il coraggio di guardarla negli occhi.



Alle due hanno suonato alla porta.







È andata mia moglie ad aprire.

Oltre a Marco erano venuti i due uomini del giorno prima e altri due che a volte mi era capitato di vedere negli uffici. Io ero fermo sul divano, quando erano entrati non li avevo neppure guardati.

Marco disse :

senza aspettare una risposta si è avvicinato a mia moglie , le ha palpato un seno poi si è messo a baciarla con la lingua in bocca.





Uno di quelli che non conoscevo intanto aveva iniziato a spogliarla, la gonna era caduta per terra, i seni ballavano nelle mani degli altri tre mentre il quinto continuava a limonarla.

Mia Moglie era ancora in piedi, vedevo le sue cosce divaricate e tastate in ogni punto.

Marco è stato il primo a tirare fuori il cazzo e a metterlo in mano a mia moglie, gli altri hanno fatto lo stesso, lei si è inginocchiata e ....

Non potevo guardare, mi sono alzato per andare via ma poi :

si erano messi tutti a ridere , e intanto mia moglie si alternava con la lingua sulle loro cappelle.

La sua bocca saliva e scendeva ogni volta su un cazzo diverso ; i cinque la prendevano in giro, mentre lei ne spompinava uno, gli altri le sbattevano i loro uccelli sul mento e sulle guance impiastricciandola tutta di saliva.

Uno di questi ad un certo punto si era spostato dietro di lei, le aveva abbassato i collant alle ginocchia ed ora stava cercando di metterglielo dentro.

Mia Moglie si era subito agitata come una gatta a cui avessero strappato il pelo.

Anch'io mi ero alzato di scatto dicendo che non potevano farlo senza profilattico perchè mia moglie non prende alcun contraccettivo.

detto questo, l'uomo che aveva iniziato a fotterla, riprese a pompare con forza, non furono sufficiente neppure due minuti , che si mise ad urlare schizzandole tutto in pancia.

Dopo di lui anche gli altri hanno fatto lo stesso.

Mia moglie non smetteva un attimo di ansimare, la sua figa grondava di sborra; ogni tanto si girava a guardarmi ma poi tornava ad aprire le gambe e ad assecondare i movimenti di quello che la scopava.

Anche l'ultimo le è venuto dentro; guardavo la scena come inebetito.

Mia Moglie era tutta sudata, l'uomo le teneva spalancate le gambe mentre lentamente ritornava ad infilare il cazzo nella sua figa. Alla fine mia moglie è rimasta incinta.





giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Monica Bella Invia un messaggio
Postato in data: 27/11/2006 19:15:50
Giudizio personale:
bello

Autore: Twingo12345 Invia un messaggio
Postato in data: 04/09/2006 00:45:04
Giudizio personale:
La sintesi è il tuo forte!!! Cmq lodevole, molto minimalista... geniale l\'idea di omettere i dialoghi e lasciarli all\'immaginazione del lettore.

P.S. Non serve inserire spazi per farlo sembrare più lungo...


Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sexy party
Dessert per il festeggiato
Dessert per il festeggiato
Festeggiare laddio al celibato in un ristorante e ...
[Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Dark desire con rilievi 12pz
Dark desire con rilievi 12pz
Preservativo nero con palline in rilievo stimolant...
[Scheda Prodotto]
In: Sexy party
Cock award trofeo oro
Cock award trofeo oro
Simpatico premio dorato a forma di pene su piedist...
[Scheda Prodotto]