i racconti erotici di desiderya

Cap.1 il villaggio

Autore: Cekko78
Giudizio:
Letture: 1350
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Un giorno io e i miei tre amici organizzammo di andare in vacanza in un villaggio di vacanze in macchina. Io preparato la valigia e detto hai miei genitori che sarei andato in vacanza per una settimana. Arrivati al campeggio affittammo un bungalow per 3 persone e alla reception c'era un ragazzo di nome Franco e noi una volta dato i nostri dati e l'anticipo, chiamò qualcuno che ci accompagnasse al bungalow e venne una ragazza che faceva anche l'animatrice per i bambini con una terza di seno ed un bel posteriore e noi una volta entrati e ringraziati la ragazza facemmo alcuni apprezzamenti su di lei, continuando a sistemare la valigia. Luigi uno dei miei amici propose di andare di andare al mare e prese il costume da bagno ed inizio spogliarsi e a metterselo quello che facevamo anche tutti noi. Arrivati sulla spiaggia e già che eravamo andati agli inizi di Settembre non c'era molta gente ma in compenso c'erano molti stranieri come Polacchi e Cecoslovacchi che venivano e andavano dietro agli scogli e Antonio disse perché non andiamo anche noi la dietro arrivati li vicino c'era una transenna con un bagnino che ci ha disse che era una zona riservata e così tornammo indietro e ci sdraiammo a prendere il sole non poco distinti ad un certo punto vedevamo uscire da li molte persone ma erano quasi tutti stranieri e non potemmo dire a nessuno che cosa c'era in quella zona riservata. Si era fatto tardi e io e Andrea salutammo invece Luigi volle rimanere e noi andammo al bungalow. Mi faccio una doccia e quando Andrea entra mi dice che quando tornano Luigi dobbiamo conoscere qualcuno per vedere cosa fanno in quella zona riservata. Dopo circa un ora torna anche Luigi e parlai anche con lui di quello che mi disse Andrea e lui di risposta mi disse che ha parlato con il bagnino che si chiamava Amir che in quella zona riservata ci possono entrare solo le persone che praticano nudismo e si poteva entrare alle 8 di mattina e si usciva alle 19 di sera e chi voleva stare di più doveva pagare una quota di iscrizione poi rilasciava una pass e si ritirava alla reception e disse anche che la domenica stava chiuso e nessuno non poteva entrare perché fanno delle feste private. Il giorno dopo noi ci svegliammo facemmo colazione e andammo al mare e lì c'era anche Amir che stava prendendo il sole e Luigi andò subito da lui e ci disse che era il suo

giorno libero ci presentammo. Ad un tratto del discorso Amir ci disse se eravamo fidanzati io e Andrea dicemmo che in vacanza andiamo sempre con le nostre ragazze ma quest'anno non ci siamo andate perché dovevano andare a trovare alcuni parenti e noi non ci siamo andati. Dovete sapere che le nostre fidanzate sono sorelle io e Andrea e abbiamo conosciuto Luigi pochi mesi fa facendo una nuotata nella piscina comunale. Ma noi non ci immaginavo che a Luigi potessero piacere gli uomini, non avevo mai fatto a vedere certi interessi da parte degli uomini e ne mai mi ero avvicinato al mondo gay. Ed ecco spiegato il perché io e Andrea non avevamo mai visto Luigi con una donna anche se lui era proprio un bel ragazzo alto, due spalle larghissime, muscoli ben definiti un viso davvero accattivante. Stavano a prendere il sole sulla spiaggia ed Amir ci chiese se valevamo andare dietro agli scogli e noi ci dimmo di si ma anche che non avevamo il pass per passare, ma lui ci disse che oggi e chiuso e perciò potevamo passare perché lui aveva le chiavi cosi lui poteva stare più ad agio perché voleva prendere il sole senza costume. Una volta entrati Amir si tolse il costume e sotto aveva un pene non eretto ma di dimensioni notevoli ci racconto che lì era la zona per i nudisti e molti stranieri andavano in un villaggio qui vicino dove all'interno del villaggio e sulla spiaggia si poteva andare nudi perché era permesso, ma si pagava molto di più e poi si doveva iscrivere ad una associazione, è già che era sempre pieno molti venivano in questo villaggio dove ci sta sia la spiaggia per nudisti che non ma nel villaggio si doveva andare vestiti ma ci disse anche che molti villaggi e campeggi lì vicino stanno per mettere sia la zona per nudisti che non anche all'interno del villaggio.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Principessa Del Clitoride Invia un messaggio
Postato in data: 10/05/2011 10:43:21
Giudizio personale:
mi associo al commento già espresso...
se sei straniero ok ...
ma se sei italiano...oddioooooooooooooo....
non scrivere piùùùùùùùùù...

Autore: Ancorabuono Invia un messaggio
Postato in data: 29/05/2006 23:31:32
Giudizio personale:
Caro il mio amico, o tu sei straniero e quindi ti perdoniamo l\'italiano non italiano, oppure sei italiano ma potresti evitare di scrivire perche\' non e\' il tuo mestiere. Grazie se non scrivi piui\' nulla



Webcam Dal Vivo!