i racconti erotici di desiderya

Bianco e nero

Autore: Rotterdam19
Giudizio:
Letture: 675
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Vuoto, bianco di candore incolpevole, perchè sento il desiderio di sporcarlo questo foglio immacolato?...Perchè il bianco abbaglia, ha bisogno del nero per essere misurato . Come il male abbisogna del bene per essere sopportato ed il bene ha bisogno del male per essere apprezzato.
Era ieri, ed ero pieno di Te. Oggi pure, non mi bastano 24 ore per candeggiare un ricordo stracciato con violenza. Questa è la mia 25esima ora, quella in cui vorrei vomitare sul mondo e punire i colpevoli, e punire me stesso che mi sputo addosso tentando di coprire le incomprensioni e tutto quello che non riesco a capire. E cosa c'è da capire! Mi rispondo da solo parlando con te, che sei dentro di me a ricordarmi la tua assenza, e mi dico che i ricordi vanno solo ricordati. Dagli il tempo di togliere le schegge di vetro che ti fanno sanguinare l'anima. Eccomi quà , bianco e nero che si incontrano in me a trattare la mia resa alla desolazione.


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Webcam Dal Vivo!