i racconti erotici di desiderya

Airline bologna

Autore: Davideee
Giudizio: -
Letture: 760
Commenti: 0
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Sono ancora adrenalinico.

Un casa - Bologna, Bologna - casa fatto di notte tra curve e banchi di nebbia.

C'è questo ritorno fatto da solo che come sempre mi illumina la strada. Bello guidare senza nemmeno una macchina di fianco. Bello quel buio fitto, bello potersi muovere un po' anche con la mente mentre si è al volante.

Come sempre strani pensieri, strambi, perversi, insensati e stupidi affollano la mia mente.

Inizia tutto da una galleria, ampia e ben illuminata. Sono nella corsia centrale. La velocità si attesta sui 90 km/h, sai com'è c'erano gli autovelox in galleria, bastardi. Poi, non sò, ero lì, una mano sullo sterzo, l'altra con appoggiato il gomito allo sportello mi sorreggevo la testa appesantita dai pensieri in arrivo. Mi guardavo un po' intorno, visto che me lo potevo permettere. Vedo diverse cose che attirano la mia attenzione. Un telefono dell SOS, un autovelox, varie e strambe luci, poi una prima porta aperta. E qui la mia curiosità mi dice chissà che c'è dentro. Poi un altra porta, poi un altra, poi un parcheggio per la sosta. Qui la mia curiosità si fa largo, ma a differenza di tutte le menti comuni la mia si invoglia. In una notte di autostrada nel vedere una galleria io penso che:

Quella piccola porta bianca, con in alto posto un oblò per vedere al minimo chi c'è fuori o dentro. Un posto illuminita ma anche in penombra. un parcheggio posto sotto la galleria e vicino ai telefoni SOS. Dio mio bello sarebbe fare del sesso qui. Così, ho pensato a questo non appena vista la scena davanti agli occhi. Mi sono subito immaginato una scena mettendo assieme ogni pezzo. ogni ingranaggio di passione. Bello sarebbe. Vedere l'eccitazione e la paura di lei che dietro a quell'oblò teme di essere guardata o vista da le macchine in transito, perchè come me che ho notato la porta, altri la noterebbero. E noterebbero altro se io fossi li dietro con "te". Mettere l'auto lì parcheggiata e dare l'idea che qualcuno si sia fermato. invogliare i passanti a guardare e curiosare, mentre "tu" intenta ad ansimare da dietro la porta guardi fuori dall'oblò in cerca di paura e ansia, quella che infondo continua a farti eccitare. Impaziente di prendere quel che ti spetta da un azzardo simile. E poi pensa a me, in quella scena. Sentirsi tra le braccia una donna così. una donna impaziente, vogliosa, che trema per la paura ma anche per il desiderio che le faccio provare. Teme il gioco ma è quello che spera. Si lascia esplorare con la mano come inerme, senza volontà. Il suo allargare le gambe e lasciarsi libera e aperta. Il suo stare a bocca aperta in cerca di ossigeno, non tanto della mia bocca e delle mie labbra cerca aria e con le braccia e le mani mi cerca fisicamente portandomi a se. Vuole calore e sicurezza che non è sola in mezzo a quella sensazione di timore e paura. Il fatto che la penetri la rende ancora viva. Mette il piacere in contrasto con i suoi pensieri ed è come droga. E' come un crescendo di emozione. Sale sale ad ogni mia penetrazione. l'averla fatta sciogliere con le mani la rende insaziabile. Devo prenderla con forza, spingere forte perchè senta il vigore e il dolore. Cerca l'orgasmo vero e proprio come forse spesso non lo raggiunge. Obbligatoriamente questo vuole. Da quella situazione non raggiungere uno scoppio che la liberi della tensione sarebbe un disastro. Invece voglio che esca da quella porta con l'oblò e che le sue forze si disperdano in un bacio dolce che prima non riusciva a pensare. Voglio che le sue labbra si ammorbidiscano dopo e che finisca per lasciarsi andare tra le mie braccia.

Voglio pensarla con la gonna, lente e lunga, voglio pensarla come mi va. Perchè io son così, lo farei se avessi la donna che ho descritto. Se trovassi questo gioco. Una strana galleria delle 4 di notte o strani pensieri di uno che ne ha troppi.



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI



Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Womanizer w500 pro bianco
Womanizer w500 pro bianco
Il Nuovo Womanizer e veramente un articolo rivoluz...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Sean michaels dong
Sean michaels dong
Fallo ultrarealistico in R5 ultimate skin inodore ...
[Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Kit 6 guaine red roses trasparente
Kit 6 guaine red roses trasparente
Ecco un set di 6 guaine stimolanti tutte di divers...
[Scheda Prodotto]