i racconti erotici di desiderya

Viaggio di nozze

Autore: Mister C
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 7
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
Io e mia moglie abbiamo deciso di andare in Egitto per la luna di miele, che si è trasformata subito in un incubo.

Arrivati all’aereoporto del Cairo,ci recammo subito in albergo utilizzando un taxi locale,guidato da un signore sulla sessantina,notai subito che l’autista più che guardare la strada fissava mia moglie. Lei è una bella trentenne,castana,occhi verdi,165 cm per 43kg,bel culo sodo e seno ben tornito addosso aveva una camicia rosa e una gonna corta rossa.

Entrati in camera ci laviamo assieme e ci mettiamo a letto. Verso le 23 sentiamo dei rumori fuori dalla porta e all’improvviso ci ritroviamo in camera 11 egiziani, tutti tra i 60 e i 75 anni, armati e in un attimo mi danno un colpo in testa. Al mio risveglio mia moglie è sparita….da qui sarà lei a scrivere.

Io ero nuda a letto e così mi hanno portato via,ricordo il cuore in gola e la paura di morire,mi caricarono su un camion e da li un viaggio ricco di sobbalzi di circa 2 ore. Mi fecero scendere dal furgone,eravamo in mezzo al nulla,c’era solo una palma e una tenda niente di più,faceva freddo,tremavo.

Uno di loro mi spinse nella tenda,all’interno c’erano altri 25/30 uomini ed erano anziani,come i miei rapitori. Mi girai per scappare ma alle mie spalle si palesarono i miei rapitori,indietreggiai ma mi trovai subito accerchiata da tutti e 30 gli uomini che iniziarono a toccarmi,leccarmi e infilarmi le dita e le lingue ovunque. Mi sentii svenire, poi iniziarono a spogliarsi, uno di loro, il capo credo ed il più dotato si mise dietro di me, mi appoggiò le mani sulle spalle e mi spinse verso il basso, costringendomi in ginocchio.

Subito tutti gli uomini, tranne il capo, si misero in fila davanti a me,coi loro membri di varie dimensioni turgidi,bitorzoluti e puzzolenti ad altezza della mia bocca,ricordo perfettamente l’odore intenso dei loro peni…col primo feci resistenza,ma ricevetti 2 schiaffoni e mi tapparono il naso,dopo alcuni secondi dovetti aprire la bocca per respirare e mi trovai il primo cazzo in bocca, iniziò a pomparlo dentro le mie labbra e dopo pochi minuti mi scarico il suo sperma sulla lingua ed uscì,io sputai immediatamente e ricevetti una sonora serie di calci sulle natiche, toccò al secondo e si ripetè la scena del primo,mi tapparono il naso,aprì la bocca e iniziò ad usarmi,quando venne però uscì e mi tappò con le mani le labbra io tenevo la sborra in bocca,ma mi puntarono un coltello su un seno ed ingoiai,ebbi subito i conati di vomito,col terzo fù diverso,visto la facilità con cui usarono le armi,appena mi si pose davanti aprìì la bocca,lo lasciai fare e alla fine ingoiai tutto,la scena si ripetè per 29 uomini,solo il capo non mi fece fare del sesso orale col suo pene.

Mi misero un collare di ferro e mi legarono con una catena al palo centrale della tenda,ero stravolta,spaventata e avevo male alla mascella,crollai quasi svenuta.

La mattina venni svegliata da un cammello che era legato alla palma fuori dalla tenda,vicino a me c’era un cocco aperto,mangiai avidamente quel frutto e mi guardai attorno,in un angolo c’era una gogna,ma bassa rispetto al solito e con un asse di circa 40cm con sopra un cuscino,non ci feci molto caso,però ero rincuorata, fuori sentivo solo un paio di voci. Dopo circa 2 ore i 2 carcerieri mi slegarono,mi portarono fuori e camminammo per circa 300m,fino a un tavolino con sopra un tubo e una bottiglia di acqua,mi misero a 4 zampe,mi infilarono il tubo di gomma nel sederino e ci svuotarono dentro l’acqua,piuttosto calda essendo stata al sole del deserto. Mi fecero alzare e una volta pulito tutto l’intestino mi lavarono con una tanica d’acqua e mi riportarono nella tenda,dove capii il perché della gogna bassa e mi siraggelò il sangue nelle vene. Poi pensai,dai resisti sono solo 2 oggi per fortuna!!!

Dopo circa 3 ore sentii arrivare alcuni mezzi e capii che non sarebbero stati solo in 2,crollai,iniziai a piangere e persi i sensi. Al mia risveglio,nella tenda c’erano gli uomini del giorno prima, più altri 10 anziani e per anziani intendo oltre i 70,ma non era finita,su un lato della tenda c’erano dei ragazzini,tra i 18 e i 19 anni,tutti quanti nudi,il capo si avvicinò,mi mise una pistola in faccia e rise,poi mi fece mettere col sedere verso l’alto e la faccia in basso,fece avvicinare i ragazzini,prese una bottiglia con dentro dell’olio o cose viscide,me lo versò sul buchino e mi infilò il dito dentro,simulando un rapporto,probabilmente per spiegare ai fanciulli cosa avrebbero dovuto fare,passò la bottiglia ai ragazzi,mi fece alzare lo sguardo col piede e mi indicò la gogna,feci per alzarmi ma mi spinse a terra,capii che dovevo gattonare per andare al luogo del mio supplizio. Arrivata,appoggiai seno e pancino all’asse che era inclinata verso la gogna,un anziano aprì lo strumento e mi infilai al suo interno,lo richiuse ed il loro capo si sedette su legno, misero uno specchio per farmi assistere alla mia tortura e poi iniziarono a sodomizzarmi i ragazzini, in ordine di dimensioni, prima si cospargevano i membri con l’unguento e poi me lo infilavano,iniziavano a spingere fino a venire e non uscivano per l’occasione,sentivo il liquido caldo scivolarmi dentro. I primi 4 o 5 quasi non li sentii,per fortuna mio marito è superdotato e il mio sedere è già abituato,poi i ragazzi più grandi,con membri già sviluppati iniziarono a farsi sentire di più,toccò poi agli anziani,che oltre a sodomizzarmi mi sculacciavano e dopo circa 15 uomini iniziò ad andarmi in fiamme l’ano,dopo circa 6 ore fini anche l’ultimo e ancora stranamente il capo non si mosse,restò a guardare,il mio culetto bruciava,sembrava ustionato,all’improvviso arrivò da fuori la tenda un uomo con un vaso,subito non ci feci caso ma mi legarono all’asse,posizionarono il vaso dietro di me e mi sollevarono,in modo che tutto lo sperma dentro di me fuoriuscisse dal mio ano e cadesse nel vaso,dopo una mezzora in quella posizione mi raddrizzarono,mi slegarono e mi lasciarono in balia dei ragazzini,subito cercai di respingerli e coprirmi ma un anziano mi mostrò un macete,non potei far altro che lasciar divertire i ragazzini,che mi palparono,leccarono ovunque ma non fecero altro. Dopo un’oretta al comando del capo i ragazzi mi presero,mi gettarono a terra e mi passarono il vaso,da circa 2 litri ed era pieno fino all’orlo di sborra. Il capo si avvicinò con una pistola in una mano e una spada nell’altre,mi fissò e mi fece cenno di bere,io scossi la testa,lui mi guardò e sparò un colpo a terra,vicino ai miei piedi…ingurgitai tutto tra le risa dei presenti. Poi mi misero di nuovo il collare,mi legarono e sparirono di nuovo tutti. Il giorno dopo fui svegliata da una donna che rideva e mi radeva il pube,uscì dalla tenda e ci fù un boato di voci,saranno stati almeno in 100,un paio di loro entrarono e mi portarono fuori,c’era un sacco di gente,uomini soprattutto ma anche donne e ragazzi,il loro capo sempre con una pistola in mano mi fece cenno di seguirlo in mezzo alla folla,ero spaventata e come sempre nuda,mi incamminai,la gente mentre mi avvicinavo mi scrutava e si spostava in modo da formare una strada,arrivammo dopo qualche decina di metri davanti ad un recinto,al cui interno c’erano 3 cammelli e un tavolo,il capo estrasse dalla tasca una foto di una donna che praticava una sega ad un cavallo e si faceva venire in volto,neanche il tempo di capire e mi ritrovai in ginocchio,3 uomini accompagnarono il cammello vicino a me,ero praticamente sotto,uno dei tre mi spinse con un fucile il braccio verso il membro del cammello,allungai anche l’altro e afferrai qual tubo di carne a 2 mani e iniziai a muoverlo,mentre lo muovevo il membro cresceva in lunghezza e volume,ad un tratto il cammello fece un verso strano e capì che stava per venire,reclinai la testa,mettendo la mia faccia davanti al pene dell’animale e dopo un paio di movimenti mi innondò,faccia,seno e gambe. Il capo mi prese per mano,mi fece salire sul tavolo e mi espose coperta di sperma di cammello alla folla che esultò e applaudì. Poi mi afferò il braccio e mi tirò giù dal tavolo,mi mostrò una nuova foto,una donna che faceva un pompino con ingoio ad un cavallo,in men che non si dica mi trovai sotto al secondo cammello e sempre sotto la minaccia afferrai il pene dell’animale,me lo portai alla bocca e iniziai a pomparlo,ma in bocca non entrava tutto,così il capo mi diede un calcio e mi indicò di leccarlo come un gelato,stavo male,tra odore e sapore. Dopo una decina di minutì anche il secondo cammello raggiunse l’orgasmo e mi riempì la bocca,il viso e il seno. Non sapendo cosa fare tenni lo sperma in bocca,il capo mi fece salire sul tavolo,mi fece cenno di mostrare la mia bocca a tutti,poi mi indicò di ingoiare e lo feci,o quello o la morte. Si avvicinarono 2 donne con un vaso,mi fecero sdraiare sul tavolo pancia su e mi cosparsero la vagina di olio,infilarono dentro il collo del vaso svuotando tutto il contenuto nella mia patatina,capì le loro intenzioni prima ancora che il capo si avvicinasse con le foto,poi arrivò il cammello che passò con 2 zampe sopra il tavolo,qualcuno mi divaricò le gambe una donna afferò il pisellone dell’animale portandolo alla mia passerina,gli massaggiò un po’ i testicoli ed il cammello iniziò a spingere,sempre più forte,mi sentivo scoppiare,poi ad un tratto si fermò e sentii gli spasmi e subito un liquido bollente che mi pervadeva la pancia,il cammello si ritrasse e il capò mi alzò in piedi sul tavolo. Dal mio corpo uscirono circa 3/4 litri di sperma. Poi mi presero e mi fecero tornare in tenda. Puzzavo come una bestia,mi diedero del pane senza sale da mangiare e dormii.

Per alcuni giorni mi lasciarono in pace,mi facevano mangiare e basta,la pelle piena di sperma di cammello mi tirava tutta,mi sentivo lurida. Finchè una mattina arrivarono 4 uomini che mi presero e mi caricarono in auto,nel baule,arrivammo in un oasi,mi presero e mi gettarono in acqua,mi passarono del sapone e una lametta per radermi tutta,poi mi rimisero nel baule e mi scaricarono in un box,dove una donna mi fece una coda ai capelli,mi mise del profumo e mi condusse in una stanza,con un enorme letto a baldacchino,dove c’era sdraiato l’anziano capo,quando mi vide il suo enorme pene si inturgidì,mi fece avvicinare a lui e mettendomi una mano dietro la nuca mi porto il viso al suo membro,aprì la bocca e lo iniziai a succhiare,ad un tratto mi afferrò la coda e mi allontanò la testa dal suo cazzone,mi afferrò per le natiche,mi sollevò e mi posizionò su di lui,la sua cappella premeva sulla mia vagina,con la testa mi fece cenno di accogliere il suo membro dentro di me,era il primo rapporto vaginale da giorno del rapimento ed era senza protezione,ma non potevo ribellarmi,accolto il suo pisello dentro di me iniziai a muovermi,lui afferrò un campanello e al suono dello stesso la stanza si riempì di uomini,circa 20 tutti molto dotati e di donne,si misero attorno al letto e gli uomini si spogliarono,le donne all’unisono e senza fiatare si inginocchiarono davanti ad un uomo e gli presero in bocca il pisello,ogni uomo con una donna che lo spompinava,il capo in tanto iniziò a spingere e toccarmi con un dito l’ano,dal comodino prese una boccetto con della vaselina e mi cosparse il sedere,senza cambiare posizione sfilò il cazzo dalla mia figa e lo appoggiò al mio culo,iniziò a spingere,fino a penetrarmi completamente il culo,iniziò a palparmi in seno,poi mi portò a se e mi baciò con la lingua,mi leccò i capezzoli,sfilò il pene dal mio ano ormai dilatato e lo riinfilò nella figa,battè 4 volte le mani e 4 donne si alzarono,gli uomini salirono sul letto e mi ritrovai subito un pisello per mano,uno in bocca ed il quarto che premeva sul mio culo,in breve mi penetrò anche lui,ero pienissima,dopo qualche minuto schioccò le dita,tutte le donne si alzarono e sparirono,mentre gli uomini avvicinatisi al letto si davano il cambio dentro di me tranne il capo,lui sempre fisso nella mia figa,tutti gli altri dentro e fuori in mio culo e la mia bocca e tra le mie mani,tutti senza preservativo. Dopo più di due ore il capo disse qualcosa,tutti si spostarono per mia gioia,ma non era ancora finita per me. L’anziano mi prese mi mise pancia in su sul letto e mi legò con le lenzuola mani e gambe ai pali del letto,mi guardò ridendo,si mise sopra di me,mi lecco e morsicò i seni,poi mi penetrò con violenza ed iniziò a spingere,capii subito che voleva mettermi incinta,nel frattempo tutti gli altri si misero in fila dietro il capo,che mi scopò ancora per 10 minuti e poi fece esplodere il proprio orgasmo nella mia figa,sentivo il suo sperma entrare copioso e caldo dentro di me,si sfilò e si sedette al mio capezzale,con una mano sul mio seno e con un cenno della testa diede il via al resto degli uomini che a turno mi scoparono e riempirono il ventre di sborra. Quando anche l’ultimo ebbe finito rientrarono le donne con un catino,dentro il quale mi fecero svuotare tutta la sborra contenuta nella mia figa. Mi portarono in strada e prima di lasciarmi andare mi svuotarono la bacinella di sborra in testa,mi misi a correre e raggiunsi la prima caserma,dove trovai mio marito. Sporsi denuncia,il vecchio capo fu costretto a cedere come schiave 3 figlie,una di 19 una di 22 e una di 24 anni a mio marito come risarcimento,ed ora siamo tornati in Italia,io sto facendo il test di gravidanza mentre scrivo questa storia ma con tutta la sborra che avevo dentro sarò sicuramente incinta,mentre mio marito è in camera che gioca con le 3 schiave e alcuni suoi amici.

Siamo felici e pensiamo già al secondo figlio…stiamo organizzando un viaggio in Nigeria!!!



giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Miciacalda Invia un messaggio
Postato in data: 05/02/2015 22:31:32
Giudizio personale:
cosa ti sei fumato?????????????

Autore: Ironeagle Invia un messaggio
Postato in data: 20/01/2015 10:55:03
Giudizio personale:
.

Autore: Maritosimpatico Invia un messaggio
Postato in data: 17/01/2015 18:20:43
Giudizio personale:
Credo che la fantasia qui e alta

Autore: SergioAG Invia un messaggio
Postato in data: 17/01/2015 16:46:04
Giudizio personale:
mi chiedo se in questo sito esistono storie vere, realmente accadute

Autore: DuexDue Invia un messaggio
Postato in data: 17/01/2015 10:42:17
Giudizio personale:
Peccato che il minimo sia 1 stella merita almeno un -5.
In Italia con le schiave?
Ridicola fantasia ed anche il racconto insulso.
Peccato aver perso tempo a leggere una tale schifezza.

Autore: Joseph62 Invia un messaggio
Postato in data: 17/01/2015 07:56:24
Giudizio personale:
Che schifezza!!.....che fantasia perversa...........Ma se a Voi piace così!!!!............................

Autore: Naviganti Invia un messaggio
Postato in data: 16/01/2015 22:52:36
Giudizio personale:
Ottimo

Rileggi questo racconto Esprimi un giudizio su questo racconto Leggi gli altri racconti

Dal Sexy Shop di Desiderya...
In: Sex toys
Boules double blu nero
Il duo di sfere del piacere con anima interna osci...
Prezzo: € 24.45
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Miniabito classico rosso
Ultra sexy il miniabito che mette in risalto ogni ...
Prezzo: € 37.89
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Bdsm
Novecode con manico in legno nero
Frusta Novecode con impugnatura in legno ondulata ...
Prezzo: € 35.82
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Fleshlight renewing powder 120ml
Nulla e paragonabile alla sensazione realistica de...
Prezzo: € 7.50
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Excite an 75ml
Excitan e un lubrificante stimolante in crema di i...
Prezzo: € 20.82
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Wild cat love doll
Per le vostre serate buie questo e quello che vi s...
Prezzo: € 65.42
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Sweet sylvester viola
Vibratore semitrasparente realizzato in jelly lisc...
Prezzo: € 22.85
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Secura kamasutra condom 3pz
Profilattici con bordo sdrotolabile estremamente r...
Prezzo: € 4.90
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Abbigliamento
Elegante abito lungo nero
Abito lungo in un particolare tessuto semilucido c...
Prezzo: € 48.40
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Wish fun flavors banana 50ml
Wish Fun Flavors e un lubrificante intimo aromati...
Prezzo: € 14.90
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Coadiuvanti
Wish fun flavors tutti frutti 50ml
Wish Fun Flavors e un lubrificante intimo aromati...
Prezzo: € 14.90
[Leggi Scheda Prodotto]
In: Sex toys
Plug stimolante natural
Butt plug a 5 rilievi per ottenere 5 diverse dilat...
Prezzo: € 17.40
[Leggi Scheda Prodotto]