i racconti erotici di desiderya

Il grande magazzino

Autore: Parmasex
Giudizio:
Letture: 0
Commenti: 2
Dimensione dei caratteri: [+] - [ - ]
Cambia lo sfondo
l'altra settimana siamo andati a fare un giro alla ovs per acquistare qualcosa. Mia moglie si è vestita elegante, calze nere, tacchi a spillo e siamo andati. Abbiamo guardato cio che ci interessava e poi mi sono accorto che un ragazzino sui 20 anni la stava guardando in maniera molto assidua. Lo dico a lei e lei mi dice che è un ragazzino, di continuare a guardare i vestiti che era meglio. Ma io ero eccitato da questo e dopo un po la convinco a fare qualcosa che o eccitasse, per vedere la sua reazione. Mia moglie quando ci si mette è veramente puttana! Si siede fingendo di provare scarpe e fa in modo che il ragazzo veda bene le cosce e le mutandine. Era tutto rosso poverino, guardava eccitatissimo cercando di non farsi vedere ma era impossibile per lui. Solo che anche Monica si eccita,...cosi nell'orecchio mi sussurra che è carino... La conosco, cosi l.e dico che se vuole puo farsi sbattere da lui..sempre che lui cui riesca. La lascio sola e vedo che gironzola attorno al ragazzo, dopo un po parlano..poi lei viene da me e mi dice che lo ha conosciuto con la scusa di sapere dove si trovano i jeans CARRERA ...mi dice che è molto sveglio! le dico" amore cosa vuoi dire? che vuoi fartelo?". lei mi risponde che è giovanissimo e se sono contento forse ci starebbe. Bene, le dico, vai e fatti fottere..poi mi racconti a casa....!io la lascio sola, fingo di non vedere, e dopo una mezz'ora vedo che escono e vanno ai sotterranei verso l'auto. Li seguo e vedo che lei sale con lui. Partono...stanno via circa una ora e mezza e poi tornano, lei scende e lui riparte, ero eccitatissimo. La chiamo e andiamo subito in auto..chiedo eccitatissimo cosa ha fatto e lei mi racconta...mi dice che l'ha portata appena fuori parma, in auto si è fermato in uno spiazzo nascosto fra gli alberi e subito gli è saltato addosso. Mi descriveva la montata mentre io in auto al parcheggio, eccitatissimo lo tiro fuori e mi faccio fare un pompino. Sentivo con le dita la fica ancora fradicia. Poi Monica mi fa vedere la gonna macchiata di sborra e li faccio una sborrata pazzesca. Mi ha detto che si è fatta chiavare, dopo averlo spompinato...unica opecca è stata che ha sborrato dopo poco...


giudica questo racconto

Attenzione, solo gli utenti registrati su Desiderya.it possono esprimere giudizi sui racconti

Per registrarti adesso CLICCA QUI

Se sei un utente registrato devi autenticarti sul sito: CLICCA QUI


I vostri commenti su questo racconto
Autore: Polo1969 Invia un messaggio
Postato in data: 02/05/2017 22:40:04
Giudizio personale:
situazione fantastica...... il racconto ha eccitato un casino...... scusa non resisto ..... la mano è partita...

Autore: Thor Il Mitico Invia un messaggio
Postato in data: 23/04/2017 20:09:36
Giudizio personale:
Golosoni Smack


Sono un/una:
Cerco un/una: